Clicca per leggere

Report
Città di Mestre
Incontro con
I protagonisti del romanzo ruotano
tutti intorno a una figura di donna,
Nilde che, nonostante il destino le
riservi continue sfide ed avversità,
sa dimostrare forza, saggezza
perseveranza,
ma
soprattutto
amore.
Le vicende della storia si svolgono
alla fine degli anni Trenta tra le vie
di una vecchia Carpenedo, con i
suoi luoghi misteriosi, le sue
tradizioni e le voci di coloro che vi
trascorsero la loro esistenza.
Sono "vite fatte di niente",
all'apparenza non fanno Storia,
sono vite contrassegnate dal
dolore e dal sacrificio e la loro
forza è nei gesti di tutti i giorni.
Presentano Alessandro Cuk e Gianfranco Pontini
Legge Daniela Modolo
Giovedì 2 marzo, ore 15.30
Istituto Berna

similar documents