Le pagelle

Report
Le pagelle
Bell 7 La curiosità è che, dopo 18
centri, ha sbagliato il suo primo
tiro libero in campionato. Ma la
precisione al tiro, mista a una regia poco apparente ma redditizia,
rappresentano un'arma irrinunciabile.
Lacey 8 A metà gara è stato perfetto: 4/4 al tiro, 4/4 dalla lunetta
più 5 rimbalzi. Sta giocando su altissimi livelli, sempre meglio. È
l'unico che può garantire "ventelli". Ieri lo ha fatto: potrebbe non
essere l'ultimo.
Devecchi 5 Non bene, diciamo che
si è preso un turno di riposo.
D'Ercole 5 Anche per lui, come per
Devecchi, una serata infelice.
Sacchetti 6,5 Una partita per lui
fiacca e inconcludente si è accesa
improvvisamente quando, nell'ultimo quarto, ha piazzato due triple "ignoranti" consecutive che
hanno innescato l'ultima volata.
Lydeka 5 Sbaglia troppo a tu per
tu con il ferro: dopo 30' ha un solo punto a referto. Meglio in difesa, ma la Dinamo avrebbe bisogno di qualcosa in più da lui sottomisura in termini di punti. Si dà
da fare in difesa, non basta.
Savanovic 7,5 La difesa "mani addosso" di Pistoia gli crea non pochi problemi: ma è l'unico modo
per impedirgli di azionare il suo
ormai leggendario "perno". Lo
mandano in lunetta, e lui punisce
dalla linea della carità (8/8).
Stipcevic 7 Ha un po' abbassato le
sue cifre, straordinarie, ma ha
una straordinaria dote: dare tre
tmnti alla Dinamo alle corde.
SERIE A
Lawal 7 Un po' infastidito (forse
dalla difesa sporca degli avversari) ma comunque dominante nell'area. Più rimbalzi che punti, un
bel punto di riferimento.
Monaldi SV Non entrato.
Lighty 7 Poche cose ma tutte buone: a volte lo confondi con Lacey
per come difende e attacca il ferro, assieme hanno fatto ottime cose, una opzione in più per Pasquini.
Ebeling SV Non entrato.
Pasquini 7 Se l'è sudata un po' più
del previsto: però ha avuto anche
stavolta la straordinaria capacità
di ruotare dieci giocatori. Non è
facile, anzi è molto difficile: significa essere padrone della squadra
e del match.
N. M.

similar documents