click - NuotoMeet

Report
Cool Swim Meeting
c/o Piscina Coperta Meranarena
Via Palade 74
39012 MERANO (BZ)
Merano, 7 marzo 2017
COMUNICATO STAMPA 070317
Colpo grosso: Paltrinieri e Detti al Cool Swim Meeting di Merano a giugno
La notizia bomba è scoppiata a 100 giorni esatti dalla seconda edizione del COOL SWIM MEETING stamattina al
“Bräustüberl” della Birreria Forst a Foresta: Durante la conferenza stampa di presentazione gli organizzatori della
manifestazione natatoria in programma dal 16 al 18 giugno nella piscina di 50 metri del Lido di Merano hanno
annunciato la presenza quest’anno di Gregorio Paltrinieri e Gabriele Detti, due stelle assolute del nuoto
nazionale e non solo. Ricordiamo che il meeting è organizzato dalle due società AS Merano e SC Meran
rispettivamente dalle loro sezioni di nuoto.
Il meeting meranese dopo il debutto nel 2016 con la presenza di Paltrinieri e Detti alla seconda edizione da
quest’anno entra di diritto nei meeting più importanti del nuoto azzurro in vasca lunga. A una settimana dal Sette
Colli a Roma (in programma al Foro Italico dal 23-25 giugno) e a cinque settimane dai mondiali di Budapest (23-30
luglio) il Cool Meeting diventa un banco di prova importante per tanti atleti azzurri ed europei.
Walter Taranto, presidente della sezione nuoto dell’ASM, e Marco Giongo, direttore tecnico del meeting insieme
a Volker Müller dello SC Meran, a febbraio si sono recati a Milano a incontrare Stefano Morini, l’allenatore di
Paltrinieri e Detti al centro federale di Ostia, e gli stessi atleti per convincerli a prendere parte al meeting di
Merano.
Paltrinieri e Detti hanno detto sì a Merano – e non solo. Insieme al loro coach Morini saranno in riva al Passirio
per una intera settimana di allenamenti da lunedì 12 giugno fino a domenica 19 giugno. “Per loro Merano sarà
una tappa fondamentale in vista dei mondiali, l’evento clou di questa stagione”, dice Giongo. La vasca veloce di
Merano ha convito gli azzurri e la loro presenza attirerà l’attenzione di tantissimi altri atleti e gli organizzatori
meranesi sperano di potere avere al via non solo i protagonisti del nuoto regionale con Laura Letrari e Lisa
Fissneider in prima fila, ma anche altri campioni italiani e da altri nazioni di tutta Europa e non solo.
Gregorio Paltrinieri – la stella del nuoto azzurro
Greg sicuramente non ha bisogno di essere presentato. Nato il 5 settembre del 1994 a Carpi, si fece notare per la
prima volta a livello nazionale nel 2011, anno in cui vinse i 1500 stile libero al Sette Colli conquistando la
qualificazioni per i mondiali di Shanghai. Prima però a 17 anni non compiuti trionfa agli europei juniores di
Belgrado e vince l’argento ai mondiali juniores di Lima in Peru. Da allora un continuo progresso lo portano in cima
al mondo. Paltrinieri oggi come oggi è la stella del nuoto italiano – versione maschile – e non solo. È il mister 1500
stile libero per eccellenza e domina nella gara più lunga in vasca. Paltrinieri è il campione olimpico in carica e ha
C.F. – P.I.: 02 905 230 211
IBAN: IT 52 D 08112 58591 000303279961
Cool Swim Meeting
c/o Piscina Coperta Meranarena
Via Palade 74
39012 MERANO (BZ)
trionfato nell’agosto del 2016 a Rio in 14.34,57. È anche il campione del mondo in vasca lunga in carica avendo
vinto la gara nel luglio del 2015 a Kazan in Russia (14.39,67). Ai campionati europei del 2014 a Berlino e del 2016 a
Londra ha conquistato la doppietta 800 e 1500 sl. Su entrambe distanze detiene anche il record europeo
(14.34,04 nei 1500 sl, 7.40,81 bei 800 sl) in vasca lunga oltre al record continentale nei 1500 stile in vasca piccola
(14.08,06). Che dire altro di Paltrinieri, che finora ah vinto 13 titoli italiani e a Merano scenderà in acqua proprio
nella sua gara dei 1500 testando la forma prima delle gare più importanti della stagione.
Gabriele Detti – un altro campione azzurro
Anche Gabriele Detti è un nome di grande prestigio per un meeting appena nato un anno fa. Classe 1994 come
Paltrinieri (nato il 29 agosto 1994 a Livorno) Detti è un mezzofondista che ai giochi di Rio ha vinto ben due
medaglie. Il bronzo nei 400 stile libero (3.43,49) e nei 1500 sl (14.40,86). Nella gara dei 400 stile è campione
europeo in carica avendo trionfato nel maggio del 2016 a Londra in 3.44,01 ottenendo altre tre medaglie. Due
argenti dietro a Paltrinieri nei 800 e 1500 (7.43,53 e 14.48,75) e un bronzo con la staffetta azzurra nella x 200
stile. Un grandissimo e gradito ritorno al vertice dopo il deludente 2015 condizionato da una grave infezione che
gli impedì di pendere parti agli assoluti di Riccione e anche ai mondiali di Kazan in Russia.
Evento storico: Organizzano AS Merano e SC Meran insieme
L’idea di organizzare a Merano una manifestazione di un certo livello e nata con la nuova bellissima piscina, che
era stata aperta a Merano nel maggio del 2015. Allora i tempi furono stretti per organizzare un meeting di un
certo livello. Nel 2016 per la prima volta le due società AS Merano Nuoto e SC Meran Schwimmen, da sempre
rivali, unirono le proprie idee per organizzare un meeting internazionale.
Tre giorni e cinque sessioni di gara
Al Cool Swim Meeting non ci sarà solo una classifica assoluta, ma saranno premiate anche le categorie Ragazzi
(2003/04 per le femmine, 2001/03 per i maschi) e Junior (Femmine 2001/02, Maschi 1999/00). Ci saranno cinque
sessioni di gara da venerdì a domenica.
Venerdì, 18 giugno, ore 16:
50 stile libero – 50 rana – 50 dorso – 50 farfalla
Sabato, 19 giugno, ore 10:
400 stile libero – 200 misti – 200 delfino – 4 x 50 mista mixed
C.F. – P.I.: 02 905 230 211
IBAN: IT 52 D 08112 58591 000303279961
Cool Swim Meeting
c/o Piscina Coperta Meranarena
Via Palade 74
39012 MERANO (BZ)
Sabato, 19 giugno, 45 minuti dopo la sessione del mattino:
400 misti – 100 rana – 200 dorso – 100 delfino – 4 x 50 stile libero mixed
Domenica, 20 giugno, ore 8.45:
200 stile libero – 100 dorso – 200 rana – 4 x 50 mista
Domenica, 20 giugno, 45 minuti dopo la sessione del mattino:
4 x 50 m stile libero
800 stile libero F
1500 stile libero M
C.F. – P.I.: 02 905 230 211
IBAN: IT 52 D 08112 58591 000303279961

similar documents