Presentazione - Dipartimento di Scienze dell`Antichità

Report
 prof. Alessandro Vanzetti
Tel. +39-06-4969-7063/-7089
FAX +39-06-49917735
[email protected]
[email protected]
cell. +39-349-6159311 Manuel FERNANDEZ-­‐GÖTZ School of History, Classics & Archaeology University of Edinburgh (Scozia, UK) Urbanization in the Iron Age: Patterns and Evolution from the Mediterranean to Central Europe LUNEDI’ 6 MARZO 2017 -­‐ ORE 16,00 Università di Roma “La Sapienza” -­‐ Città Universitaria -­‐ Palazzo di Lettere e FIlosofia Piazzale Aldo Moro, 5 Aula XXII -­‐ 2° piano (attenzione: non aula Odeion) La conferenza presenterà una lettura integrata dei fenomeni di sviluppo di società complesse, protourbane e urbane, fino alla romanizzazione, attraverso l’Europa: si tratta di un tema di ricerca centrale nell’attività del relatore. La prospettiva presentata ha sfumature diverse rispetto alla tradizione prevalente in Italia e si presta a un acceso dibattito. Il I millennio a.C. fu un periodo di urbanizzazione in tutta l'Eurasia. Anche se i centri urbani hanno avuto una lunga traiettoria in regioni come la Mesopotamia, le prime città dell'Europa centro-­‐occidentale si svilupparono durante l'Età del Ferro. Dall'Etruria all’Iberia e dalla Gallia alla Germania meridionale, si nota l’emergere di grandi insediamenti di decine o addirittura centinaia di ettari, il più delle volte come il risultato di un processo di centralizzazione e di differenziazione sociale, strettamente connesso alla crescita demografica. Questo periodo è stato anche caratterizzato da un elevato grado di connettività interregionale. Tuttavia, piuttosto che vedere l’urbanizzazione a nord delle Alpi come dipendente dal Mediterraneo, è preferibile prevedere due zone distinte, di evoluzione in parallelo e in stretto contatto tra loro. La conferenza fornirà una panoramica sulle più recenti scoperte sull’urbanizzazione nell’età del ferro, con un’attenzione particolare sulle regioni a nord delle Alpi dal 6° al 1° secolo a.C., mettendo in evidenza sia le somiglianze e le differenze con i processi contemporanei che si andavano svolgendo nel mondo mediterraneo. Inoltre, si cercherà di integrare la ricerca sull’età del ferro europea nel più ampio campo di studi comparativi sull’urbanizzazione. Manuel Fernandez-­‐Götz è uno studioso relativamente giovane e di grande spessore, con una formazione multiforme, tra Spagna (Sevilla -­‐ Madrid) e Germania (Dottorato congiunto Kiel -­‐ Madrid), ed è ora Chancellor ’s Fellow in Archaeology (Lecturer) presso l’Università di Edimburgo (Scozia, UK). Dal 2011 al 2013 ha coordinato il progetto di ricerca sul sito della Heuneburg per l’Ufficio del Patrimonio culturale del Land del Baden-­‐Württemberg, progetto di cui è ancora membro, sotto la direzione di Dirk Krausse. I suoi interessi sono rivolti soprattutto alle fasi dell’età del ferro europea; conduce attualmente scavi in Spagna in siti di prima urbanizzazione, fino alla conquista romana. Sapienza Università di Roma
Dipartimento di Scienze dell’Antichità
Studio di Protostoria europea
Ex Vetrerie Sciarra, stanza 308, via dei Volsci, 122 - 00185 Roma
Archivio di Broglio di Trebisacce
Palazzo di Lettere, stanza 114, P.le Aldo Moro, 5 - 00185 Roma

similar documents