SOSTEGNO ALIMENTARE_001

Report
Comune di Guardíu Sunfrumondi
Provincia di Benevento
c.A.P.82034
.el. 08241811444 - Fax 0824/8I7400
Prot. n. 20I 7
Addì, 07/01/20
BANDO PER L'AMMISSIONE AL BENEFICIO DEL'SOSTEGNO ALIMENTARE" - anno 2017
SI RENDE NOTO CHE
In esecuzione della determinazione n. 89/R.G. rJel 0110312017 ad oggetto: Approvazione schema di accordo
di collaborazione tra il Comune di Guardia Sanframondi e le Associazioni di Volontariato Banco delle Onere
di Carità e Centro di Solidarietà Giovanni Paolo II, nonché approvazione schema di Bando Pubblico e
schema di domanda per I'assegnazione del beneficio del "Sostegno Alimentare".
ART.
I
FINALITA' ED OBIf,TTIVI SPECIFICI
Finalità generale del presente bando è quella di rimuovere ovvero ridurre l'incidenza che i vincolieconornici
e il disagio derivante da reddito insufficiente e da altre condizioni di fragilita possono esercitare sulla qualità
della vita.
Lo stato di bisogno sul quale si vuole intervenire si rawisa quando ricorrono le seguenti condizionr:
o Insufficienza del reddito familiare in rapporto alle esigenze minirne vitali ditutti imembri del nucleo;
o Incapacità totale o parziale di una persona sola a gestire la propria vita quotidiana, oppure impossibilità
di un Nucleo familiare ad assicurare adeguata assistenza ad un suo componente debole;
ART.2
OGGETTO, TIPOLOGIA ED ENTITA' DEL BENIìFICIO
ll presente Bando pubblico rigualda Ia concessione di "Sostegni Alirnentari" mensili in favore dei Nuclei
familiari o singoli Cittadini residenti nel tenitorio comunale che ne làranno espressa richiesta ed in possesso
dei requisiti indicati all'aft. 3.
Il beneficio denominato "Sostegno Alimentare" avrà le seguenti caratteristiche:
o consisterà nella consegna di un pacco al mese per il "Nucleo Familiare" per un periodo di tempo di
numero massino l2 mesi;
. il "Sostegno Alimentare" conterrà alimenti standard, adeguati alle caratteristiche della composizione del
Nucleo Familiare (il beneficialio non avrà facoltà di sceglierne il contenuto)l
o il "Sostegno" dovrà essere ritirato dal beneficiario, o da persone da lui espressamente delegate; il giomo
e I' orario verrà cornunicato mensilmente trarnite apposito awiso esposto nella bacheca comunale
almeno cinque giorni prima della distribuzione; il beneficiario è tenuto ad indicare un nurnero di telefono
ove essere effettivamente reperibile per le comunicazioni relative all'erogazione del "Sostegno";
. I'entità del "Sostegno Alimentare" potrà essere rimodulata dal Servizio Sociale comunale qualora,
nell'ambito della presa in carico del Nucleo, se ne riscontrasse la necessità.
ART.3
REQUISITI DI AMMISSIBILITA' AL CONTRIBUTO
Sono legittimati ad inoltrare la richiesta di accesso al beneficio di cui al presente Bando i soggetti che alla
data di approvazione del presente bando sono in possesso dei seguenti requisiti soggettivi e di reddito:
A) REQUISITI SOGGETTIVI:
|7
I)
2)
Residenza nel Comune di Gualdia Sanframondi da almeno un anno;
Cittadinanza Italiana o di uno Stato aderente all'Unione Europea o di uno Stato non aderente
all'Unione Europea, ma con pennesso di soggiorno o carta di soggiomo (ai sensi del D'Igs.286/98, così
come modificato d alla Legge 3010712002 n. 189).
B) REQUISITI Dl REDDITO: Reddito ISEE inferiore o pari a € 5.000, 00
ART.4.
CRITERI DI VALUTAZIONE E ATTRIBUZIONE DEL PUNTEGGIO.
Gli UfTici Comunali preposti provvederanno a stilare una graduatoria delle domande pervenute ed aventi i
giusti requisiti, entro il termine di scadenza del presente bando, applicando i punteggi alle condizioni
riportate nella seguente tabella.
Tutt€ le condizioni dovranno essere possedute alla data di aDDrovazione del Dresente bando
Composizione del nucleo familiare
Per oeni minore/i 0-3 anni
Per ogni minore/i 4-17 annl
Per ogni componente adulto di età superiore ai l8 anni
Per ogni componente diversamente abile che alla data del
possesso di una percentuale di invalidità pari almeno al 660%
2 punti
1.5 punti
I punto
L-)
è in
2 punti
Altre condizioni di fragilità sociale
Famiglia monogenitoriale (presenza di un unico genitore nel nucleo
familiare per stato di vedovanza, morte, separazione, divorzio, irreperibilità
certificata, mancato riconoscimento del figlio da parte di uno dei due genitori
) è in possesso di
Persona diversamente abile che alla data del (
requisiti:
tutti i seguenti
2 punti
l.
percentuale di invalidità pari almeno al 660/ot
età inferiore ai 65 anni;
3. risulta vivere da solo.
Stato di disoccupazione (che si configura solo quando awiene la perdita
lavoro
o la cessazione di un' attività di lavoro autonomo, peftanto non verrà
del
attribuito punteggio alla persona non occupata, colui che non abbia mai svolto
attività lavorativa, sia come dipendente che in forma autonoma) da parte:
punti 2
di uno dei componenti del nucleo
punti 3
di due o più componenti del nucleo familiare
2 punti
2.
familiare
REDDITO ISEE IN EURO
DA
Max 3 punti
A:
00,00
4 PUNTI
1,00
1.500,00
I .501,00
2.000, 00
3 PUNTI
2 PUNTI
00,00
A parità di punteggio saranno utilizzati i seguenti criteri di priorità da applicarsi nel seguente ordine:
l.
"ISEE B.O.C" più basso;
2. numero più elevato di Componenti Familiari.
La graduatoria così redatta ha validità per l2 mesi.
Il Beneficiario è colui che si collocherà in maniera utile in predefta graduatoria.
Il beneficio verrà assegnato con apposito atto successivo.
Una quota del beneficio, nella misura massima del 20Yo, sarìt riservata ai casi segnalati dal Servizio Sociale
Comunale.
ART.5
AMMISSIONE AL CONTRIBUTO E DECADENZA DALLO STESSO.
SCORRIMENTO DELLA GRADUATORIA
Sulla base dei dati acquisiti mediaDte la presentazione delle dornande di accesso al beneficio di cLri al
presente Bando, il Comune prowederà all'istruttoria delle stesse per I'attribuzione dei punteggi di
valutazione secondo i requisiti oggettivi dichiarati in autocertificazione dai richiedenti, ai fini della
formazione della graduatoria.
Ai
sensi dell'ar1. 7l del DPR. 44512000 spetta allAmministrazione comunale procedere ad idonei controlli,
anche awalendosi della collaborazione della Guardia di Finanza- oer accertare la veridicità delle
dichiarazioni rese e la documer'ìtazione presentata dai richiedenti. Ferme restando le sanzioni penali previste
dafl'art. 76 del D.P.R. n. 44512000, qualora dal controllo emerga la non veridicità del contenuto delle
dichiarazìoni rese, il dichiarante decadrà dai benefici conseguiti, femo restando le denunce alle Autorità
competenti. L'Amministrazione comunale agirà per il recupero delle somme indebitamente percepite.
Nel caso in cui sia accertata, a seguito di ulteriori e successivi controlli, I'inesistenza, la parzialità o la
cessazione delle condizioni che hanno determinato l'accesso al beneficio, il Responsabile del Procedimento
prowede alla revoca dello stesso, all'attivazione delle procedure dí recupero ed eventualmente, ove se ne
ravvisino gli estremi, alla segnalazione all'Autorità Giudiziaria competente.
Il beneficiario
-
decade dal diritto all'erosazione nei sequenti casi:
venir meno del requisito della residenza nel Comune di Guardia Sanframondi nel corso del periodo in cui
il beneficio venà erogato;
acceúamento di mendacità delle dichiarazioni rese:
n.2 casi di mancato ritiro del "Sostegno Alimentare";
In caso di decadenza dal beneficio di uno dei beneficiari, si procederà allo scorrimento della graduatoria ed al
riconoscimento del "Sostegno Alimentare" per le mensilità residue previa verifica della sussistenza dei
requisiti dichiarati dell'eventuale nuovo benefi ciario.
Allo
stesso modo, qualora dovessero prodursi delle economie, a qualsiasi
titolo rilevate, il Comune, previa
verìfica del n'ìantenimento dei requisiti richiesti, potrà disporre lo sconimento della graduatoria e concedere
ilbeneficio fino a concorrenza delle risorse disnonibili.
ART.6
MODALITA'DI ACCESSO AL BENEFICIO E TERMINE DI SCADENZA Pf,R LA
PRESENTAZIONE Df, LLE DOMANDE DI PARTECIPAZIONE
Ai fini dell'accesso al beneficio il
Cittadino in possesso dei requisiti di cui all'aú.3 dovrà presentare
domanda utilizzando I'apposito modulo disponibile presso I'Ufficio Servizi Sociali del Comune di Guardia
Sanframondi nonché scaricabile dal sito http://www.cornuneguardiasanframondi.gov.
Le domande, corredate dalla documentazione richiesta, dovranno essere consegnate presso I'Ufficio Servizi
Sociali deì Cornune di Guardia Sanframondi, a pena di esclusione, entro e non oltre le ore 14:00 del giorno
14 marzo 2017 pena I'inammissibilità.
Non verranno prese in considerazione le domande non complete di tutta la documentazione richiesta.
DOCUMENTAZIONE DA ALLEGARE ALLA DOMANDA
o Fotocooia del documento d'identità in corso di validità del richiedente:
o Fotocopia del documento d'identità e codice fiscale in corso di validità di tutte le persone espressamente
delegate al ritiro del pacco al posto del richiedente;
o In presenza di soggetti diversamente abili, copia della documentazione rilasciata dalle apposite strutture;
o Attestazione e Dichiarazione Sostitutiva Unica ISEE riferita ai redditi in corso di validità.
ART.7
UFFICIO ISTRUTTORE, RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO,
PRIVACY E INFORMAZIONI
materia di privacy (D.lgs. 196/2003) si rende noto che tutti i
dati personali comunicati dai richiedenti saranno trattati in modalità cartacea e/o informatica nel rispetto di
quanto previsto dalle vigenti disposizioni normative e regolamentari in materia.
idati saranno utilizzati èsclusivamente per le finalità di cui al presente bando e per altre finalità proprie degli
uffici comunali e/o per finalità imposte per legge;
Ai fini del rispetto delle vigenti disposizioni in
Detti dati non saranno ceduti, forniti e/o resi noti a soggetti terzi diversi da quelli coinvolti nel procedimento
istruttorio di cui al presente bando, senza preventiva comunicazione al diretto interessato.
titolare dei dati potrà far valere in qualsiasi momento il proprio diritto di accesso ai dati stessi e alle
modalità di conservazione/gestione, secondo quanto previsto dalla vigente normativa in materia;
Il
ll titolare del traftamento e il
trattamento dei dati è
la
Comune di Guardia Sanfrarnondi
- il
Responsabile del Procedimento e del
dott.ssa Francesca Plenzick
Per informazioni rivolgersi all'Ufficio Servizi Sociali del Comune di Guardia Sanframondi nei giorni di
apertura degli Uffici:
dalle ore 8: 00 - l4:00;
o Dal Lunedì al Venerdì
dalle ore 8: 00 - l4:00/15:00 - l8:00.
o Nei giomi di Martedì e giovedì
.{
Il Responsabile arl s$p; Amministrativo
Dott.ssa Ftdncésqh I LENZICK
,
lL"(.Ll/
AL SIGNOR SINDACO
DEL COMUNE DI
GUARDIA SANFRAMONDI
Il
chiede
sottoscritto/a
dell'assegnazione di prodotti alimentari.
di poter
usufruire
A tal fine dichiara, sotto la propria responsabilità, ai sensi degli arlicoli 46 e 47 del D.P.R. nr. 445 del
28112/2000:
- di essere residente nel Comune di Guardia Sanframondi;
- di essere disoccupato e/o in occupazione del capofarniglìa;
- diavere un ISEE (indicatore della situazione economica equivalente), non superiore ad € 5.000,00;
- che nello stato di famiglia anagrafico del beneficiario risultano
persone;
- di avere
altri soggetti a carico (specificare grado di parentela):
n.
n._
\.
COCNOME
NOME
SRADO DI PARENTELA
- che nel proprio nucleo familiare sono presenti n._
altri soggetti a carico (specificare grado di
parentela) con disabilità (ai sensi dell'art. 3 comma I della L. 104/1992) o invalidi.
COGNOME
NOME
- che alla data di nubblicazione del nresente bando risulta:
r
disoccupato/i
l
Minori da a
-
diversamente abile n.
r
nucleo mono genitoriale.
SI
NO
SRADO DI PARENTELA
Quadro A: Dati anagrafici del richiedente
Nome
Cognome
Prov.(_)l
nato/a
nr.
l-l-/-d
Telefòno
CF.:
Quadro B: Soggetti componenti il Nucleo Familiare
Nr
iresidenza
COGNOME
NOME
**
DATA DI
NASCITA
CODICE FISCALE
2
]
4
5
0
7
)
l0
Dichiarare la situazione anaqrafica rifelita alla data di pubblicazione del bando.
Guardia Sanframondi,
li
Firrna
Si allega alla presente, pena la non ammissibilità:
- copia fotostatica del documento d'identità del dichiarante e di tutti i cornponenti del nucleo farniliare;
- copia codici fiscali di tutti i componenti del nucleo familiare;
- attestazione ISEE relativa all'anno corrente del soggefto richiedente;
- eventuale ceftificazione attestante la presenza di un componente del nucleo familiare in condizioni di
disabilità o(riconosciuto ai sensi dell'art. 3 comma I della L. 10411952). O verbali di invalidita'.
Informativa sul trattamento dei dati personali (art. 13 D.Lgs. n. 196/2003)
e 76 del D.P.R. 445/2000
sutla responsabilità penale cui può andare incontro in caso di dichiarazioni mendaci, nonché sulla
decadenza dei benefici eventualmente conseguenti al prowedimento emanato sulla base di dichiarazione
non veritiere, asi sensi e pergli effefti di cui agli afticoli 56 e 47 del medesimo D.P.R. 445/2000.
Dichiara, di essere informato, al sensi e per gli effetti di cui alla Legge 196/2003 che il Comune di Guardia
Sanframondi è titolare del trattamento dei dati personali, conferiti, anche con autoceftificazione, e che sono
prescrifti dalle dísposizioni vigenti ai fíni dell'erogazione di prodotti alimentari, che altrimenti non potrebbe
essere attribuita. I dati venanno utilizzati esclusivamente per tale scopo, con modalità anche informatizzate
e telematiche a ciò strettamente funzionali, da pafte, oltre che del titolare del trattamento, dal Gestore del
servizio espressione individuazione, designati responsabili del trattamento dei dati personali nonché degli
incaricati del trattamento. I diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. n. 196/2003 (accesso, aggiornamento,
cancellazione, trasformazione, ecc.), potranno essere esercifali rivolgendosi al Comune di Guardia
// sottoscritto dichiara di essere consapeyole di quanto prescritto dagli afticoli7s
Sanframondi.

similar documents