Pomì: l`anticipo del sabato al Pala Norda – Lega Pallavolo Serie A

Report
Lega Pallavolo Serie A Femminile
10/03/2017 Pomì Casalmaggiore
Pomì: l’anticipo del sabato al Pala Norda
Tornate da Stoccarda, le ragazze della VBC Pomì Casalmaggiore sono attese al PalaNorda di
Bergamo da coach Lavarini, Leo Lo Bianco e compagne nell’anticipo della 9° giornata di ritorno
della Samsung Gear Volley Cup Serie A1 Femminile che si terrà sabato 11 Marzo alle ore 20,30
in differita Rai Sport HD, come già anticipato.
Coach Caprara e le sue ragazze cercheranno di sfruttare la vittoria in terra tedesca per supportare
il morale e tirare fuori un’ottima prestazione come era stata quella della gara d’andata al PalaRadi di
Cremona. Il tecnico bolognese dovrà sciogliere il ballottaggio nel ruolo di opposto, cioè se partire
con il sestetto che ha iniziato la gara di coppa Cev con Turlea opposto e Guerra in posto 4, oppure
virare su Guerra in posto 2 e Tirozzi in posto 4. Quello che è certo è che alla regia del palleggio
troviamo la statunitense Carli Lloyd, coppia centrale formata da Stevanovic e Gibbemeyer, in banda
Bosetti e libero Imma Sirressi. Back line Lucia Bacchi in banda, Lorena Zuleta al centro, Klara
Peric al palleggio e Giulia Gibertini libero.
IL GIRONE DI RITORNO DELLA FOPPAPEDRETTI
Ben sei su otto gare le vittorie per la squadra di coach Lavarini che ha dovuto aver a che fare,
soprattutto nell’ultimo periodo, con diversi infortuni, primo su tutti quello dell’opposto polacco
Katarzina Skowronska al crociato, per passare alla spalla malandata di Mina Popovic fino all’edema
oculare di Laura Partenio dopo una pallonata al volto ricevuta nell’ultima gara contro il Club Italia.
Solo Novara, al Pala Igor, e la Unet Yamamay, a Busto Arsizio, sono riusciti ad aver la meglio della
formazione bergamasca nel girone di ritorno, che conta tre vittorie consecutive nelle ultime tre
giornate.
LE EX
Per la Pomì: Bacchi, Turlea, Bosetti e coach Caprara.
Per la Foppapedretti Bergamo: Alessia Gennari
LE AVVERSARIE
Come già detto l’opposto titolare Skowronska non sarà della partita per la rottura del crociato, come
non dovrebbe essere della gara anche Laura Partenio per l’edema oculare. In settimana è stata
lentamente riaggiunta al gruppo la centrale serba Mina Popovic, 38 muri per lei finora, aggregata
per la partita contro le campionesse d’Europa (e probabile titolare in opposto) la giovane Valeria
Battista classe 2001. Al palleggio l’intramontabile Eleonora “Leo” Lo Bianco, con la slovena Eva
Mori pronta a farle tirare il fiato, al centro la coppia tricolore Paggi e Guiggi, 44 muri per lei finora,
in banda Sylla e Gennari con la giovane Venturini in panchina pronta a subentrare soprattutto in
battuta. Libero ritrovata Paola Cardullo ma con una Suellen Santana Pinto in panchina da non
sottovalutare.
LA GIORNATA
L’altro anticipo del sabato è lo scontro del PalaPanini tra Liu Jo Nordmeccanica Modena e Il Bisonte
Firenze. Ma gli occhi delle bergamasche saranno puntati sicuramente alla gara di Scandicci tra
Savino del Bene e Igor Gorgonzola Novara. L’Imoco Conegliano, fresca vincitrice della Coppa Italia,
di coach Mazzanti, da oggi l’ufficialità del suo incarico come allenatore della Nazionale, farà visita al
PalaYamamay alla Unet Busto Arsizio, Montichiari attende al PalaGeorge nello scontro diretto il Club
Italia. Chiude la giornata Team Saugella Monza – Sudtirol Bolzano.

similar documents