Determinazione n.25 Affidamento, per l`anno 2017, all`operatore

Report
DETERMINAZIONE N. 25 DEL 07/03/2017
OGGETTO: Affidamento, per l’anno 2017, all’operatore economico STUDIO K S.r.l., del servizio
di assistenza all’IPAB SS. Annunziata per la gestione del programma paghe, e contestuale impegno
di spesa. CIG Z431DADCCF.
L’anno 2017, addì 7 del mese di marzo, in Gaeta, Via Annunziata n. 21, presso la sede legale
dell’IPAB SS. Annunziata, alle ore 11.00, il Direttore, dott. Clemente Ruggiero, ha assunto la
seguente determinazione.
IL DIRETTORE
VISTA la deliberazione della Giunta Regionale del Lazio n. 4 del 13 gennaio 2015 con cui è stato
disposto il commissariamento dell’IPAB SS. Annunziata, successivamente prorogato al 31 marzo
2017 con la deliberazione della Giunta Regionale del Lazio n. 553 del 27 settembre 2016;
VISTO lo Statuto dell’IPAB SS. Annunziata, approvato con deliberazione della Giunta regionale
del Lazio 11 settembre 2009, n. 695;
VISTI
la legge 17 luglio 1890, n. 6972 (Norme sulle istituzioni pubbliche di assistenza e
beneficienza) e successive modifiche ed integrazioni;
i regolamenti, amministrativo e contabile, di esecuzione della legge 17 luglio 1890, n. 6972,
approvati con R.D. 5 febbraio 1891, n. 99;
il decreto del Presidente della Repubblica 15 gennaio 1972, n. 9 (Trasferimento alle Regioni
a statuto ordinario delle funzioni amministrative statali in materia di beneficenza pubblica e del
relativo personale);
il decreto del Presidente della Repubblica 24 luglio 1977, n. 616 (Attuazione della delega di
cui all’art. 1 della legge 22 luglio 1975 n. 282), e successive modifiche ed integrazioni;
la legge regionale 9 settembre1996, n. 38, recante “Riordino, programmazione e gestione
degli interventi e dei servizi socio assistenziali nel Lazio”;
la legge regionale 6 agosto 1999, n. 14 (Organizzazione delle funzioni a livello regionale e
locale per la realizzazione del decentramento amministrativo) e successive modifiche ed
integrazioni;
la legge 8 novembre 2000, n. 328 (Legge quadro per la realizzazione del sistema integrato di
interventi e servizi sociali) e successive modifiche ed integrazioni;
1
il decreto legislativo 4 maggio, 2001, n. 207 (Riordino del sistema delle istituzioni pubbliche
di assistenza e beneficenza, a norma dell’art. 10 della legge 8 novembre 2000, n. 328) e successive
modifiche ed integrazioni;
la deliberazione della Giunta Regionale del Lazio 4 agosto 2015, n. 429, recante disposizioni
in tema di “Vigilanza sull’attività delle Istituzioni Pubbliche di Assistenza e Beneficienza
(II.PP.A.B.)”;
PREMESSO CHE
-
l’IPAB, anche per l’anno 2017, deve affidare il servizio di assistenza per la gestione del
programma paghe;
-
tale servizio, fino al 31 dicembre 2016, è stato affidato a STUDIO K S.r.l., con sede in Via
M.K. Gandhi, 53, Reggio Emilia, C.F. e P. IVA 00906740352;
VISTA la nuova offerta economica (cfr. allegato) presentata, a seguito di apposita indagine, da
STUDIO K S.r.l., per euro 1.560,00, IVA esclusa al 22%, per l’erogazione del servizio di assistenza
all’IPAB SS. Annunziata per la gestione del programma paghe nell’anno 2017;
RILEVATO che le condizioni economiche e tecniche del servizio praticate da STUDIO K S.r.l.,
risultano essere estremamente vantaggiose, nonché tali da garantire una maggiore qualità e quantità
delle prestazioni erogate;
RILEVATO, altresì, che la scelta di affidare il servizio in oggetto, anche per l’anno 2017, a
STUDIO K S.r.l., è effettuata in considerazione del numero ridotto di operatori presenti nell’area
geografica in cui opera l’ente, del grado di soddisfazione maturato nell’ambito del rapporto
contrattuale in essere perché eseguito a regola d’arte, nel rispetto dei tempi e dei costi pattuiti, e in
ragione della competitività del prezzo offerto rispetto alla media dei prezzi praticati nel settore di
mercato di riferimento;
VISTO il D. Lgs. 18 aprile 2016, n. 50, recante “Attuazione delle direttive 2014/23/UE,
2014/24/UE e 2014/25/UE sull'aggiudicazione dei contratti di concessione, sugli appalti pubblici e
sulle procedure d'appalto degli enti erogatori nei settori dell'acqua, dell'energia, dei trasporti e dei
servizi postali, nonché per il riordino della disciplina vigente in materia di contratti pubblici
relativi a lavori, servizi e forniture” (nuovo codice dei contratti pubblici) e, in particolare, l’art. 36;
VISTE le Linee Guida n. 4, di attuazione del D. Lgs. 18 aprile 2016, n. 50, recanti “Procedure per
l’affidamento dei contratti pubblici di importo inferiore alle soglie di rilevanza comunitaria,
indagini di mercato e formazione e gestione degli elenchi di operatori economici”, approvate dal
Consiglio dell’Autorità Nazionale Anticorruzione con delibera n. 1097, del 26 ottobre 2016;
VISTO l’art. 32, comma 14, del codice, secondo cui la stipula del contratto per gli affidamenti di
importo non superiore a 40.000,00 euro avviene mediante corrispondenza secondo l’uso del
commercio consistente in un apposito scambio di lettere;
2
ATTESO CHE la presente determinazione ha valore di autorizzazione a contrarre anche ai fini
dell’assunzione dell’impegno di spesa sul competente capitolo del bilancio dell’esercizio finanziario
2017;
DATO ATTO della regolarità tecnico-amministrativa dell’intervento e del procedimento per
l’individuazione dell’operatore economico contraente;
VISTO il Regolamento di organizzazione degli Uffici e dei Servizi dell’IPAB;
VISTO il Bilancio di previsione dell’esercizio finanziario 2017,
DETERMINA
1) le premesse sono parte integrante e sostanziale del presente provvedimento;
2) di affidare, per l’anno 2017, a STUDIO K S.r.l., con sede in Via M.K. Gandhi, 53, Reggio
Emilia, C.F. e P. IVA 00906740352, il servizio di assistenza all’ente per la gestione del programma
paghe, sulla base dell’offerta economica presentata a seguito di specifica indagine di mercato svolta
dall’ente;
3) di imputare la relativa spesa sul capitolo 105001 del bilancio di previsione dell’esercizio
finanziario 2017, avente la relativa disponibilità;
4) di trasmettere la presente determinazione all’operatore economico affidatario;
5) di demandare agli uffici il compimento di ogni atto consequenziale e connesso;
6) di dichiarare immediatamente esecutiva la presente determinazione;
7) di disporre che il presente provvedimento sia pubblicato sul sito istituzionale dell’ente
nell’apposita sezione “Amministrazione Trasparente”, sotto sezione “Bandi di gara e contratti”.
IL DIRETTORE
Dott. Clemente Ruggiero
3
CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE ON-LINE
Il sottoscritto Clemente Ruggiero, Direttore dell’IPAB SS. Annunziata,
ATTESTA
che la presente determinazione viene pubblicata in originale all’Albo on-line dell’IPAB SS.
Annunziata e nella sezione “Amministrazione trasparente”, sotto sezione “Provvedimenti”, per
giorni 15 consecutivi a decorrere 07 marzo 2017.
Gaeta, 07 marzo 2017
IL DIRETTORE
Dott. Clemente Ruggiero
4

similar documents