Ethernet - Università degli Studi di Milano

Report
Lezione 4 – Ethernet
Reti di Calcolatori
Modulo 1 - Tecniche di comunicazione digitale
Unità didattica 2 - Standard di rete locale
Ernesto Damiani
Università degli Studi di Milano - SSRI
Frame di Ethernet (1)
• I messaggi inviati su una rete Ethernet si
chiamano frame e hanno un formato fisso
• Il preambolo è una sequenza di 7 byte, ciascuno
impostato a “10101010”; è usato per sincronizzare
il ricevente
Frame di Ethernet (2)
• Indirizzi:
– Siccome tutti i frame raggiungono tutti gli host della rete,
bisogna che ogni frame contenga le informazioni per
identificare univocamente mittente e destinatario
– Si associa a ogni interfaccia un indirizzo di 48 bit che si
scrive in esadecimale (esempio: 00 - 06 - 18 - D5 - B1 B2). Ogni produttore ha la propria serie specifica di
indirizzi.
– Per raggiungere tutti i computer della rete si usa l’indirizzo
di broadcast FF- FF- FF- FF- FF- FF (tutti 1)
Frame di Ethernet (3)
• Il campo tipo è una chiave di demultiplazione
– Si usa per stabilire a quale protocollo di livello più alto il
frame è diretto
• Il corpo può contenere fino a 1500 byte di dati
• Il CRC (Cyclic Redundancy Sum) è una somma di
controllo per rilevare eventuali errori di trasmissione
CSMA/CD (1)
• Ethernet usa CSMA/CD; il mittente ascolta la linea
prima e durante la trasmissione del frame
• Se la linea è inattiva:
– il mittente invia il frame immediatamente
– deve aspettare 9,6 s tra due frame consecutivi (back-toback delay) per dare modo agli altri di inserirsi
– formato del frame e back-to-back delay rendono la banda
effettiva di una connessione Ethernet “storica” inferiore alla
nominale anche se non si verificano collisioni
CSMA/CD (2)
• Se la linea è occupata (un altro frame è presente)
– il mittente aspetta fino a quando la linea torna inattiva e
trasmette immediatamente il suo frame
• Se viene rilevata una collisione (il frame letto dal
mittente sul cavo o sullo hub è diverso da quello che
sta scrivendo)
– il mittente interrompe l’invio e inserisce il segnale di
disturbo
– riprova successivamente dopo un’attesa casuale
Diagramma di flusso CSMA/CD
• Il software che gestisce la trasmissione Ethernet è
eseguito da un coprocessore che si trova su una
scheda di rete o sulla scheda madre insieme alla
CPU
FINE

similar documents