La cucina macrobiotica - Scuola di Naturopatia

Report
Cibo che cura
• Se si vuole curare con successo
un organo malato servendosi
di rimedi alimentari naturali,
occorre prendere in
considerazione svariati fattori:
• 1) La scelta delle preparazioni
alimentari più adatte.
• 2) La scelta delle combinazioni
alimentari più adatte.
• 3) La scelta di contorni e
condimenti specifici
• Più precisamente è
possibile distinguere
in
base alla classificazione
dell’energia in
che si possono
creare nell’ambito della
dieta standard. Adottando
il tipo più adatto è possibile
curare qualsiasi malattia.
3
4
.
Piatti ricorrenti possono
essere le verdure cotte a
vapore o le insalate
scottate. I sapori dei piatti
sono in genere delicati e
leggeri. Questo tipo di
cucina è indicato nei
disturbi del fegato e della
vescicola biliare.
Adattissimo nei casi di
cancro del fegato.
Sono compresi i metodi di
cottura più rapidi, come
l’ebollizione vivace, la frittura
rapida con u po’ d’olio; tra le
verdure si preferiscono quelle
a foglie grandi e verdi e si fa
uso regolare di condimenti
stimolanti come lo zenzero,
l’aceto di riso, etc.
Anche le insalate crude
appartengono a questa
categoria. In questo modo si
curano le malattie del cuore e
dell’intestino tenue, ma si
ottengono dei risultati anche
nel cancro del pancreas.
1. prendere un umeboshi per
diversi giorni di seguito
2) ume sho kuzu, una tazza al
giorno per diversi giorni
1. Bevanda di kuzu con l’aggiunta
di sidro di mele.
2. Bevanda di kuzu con l’aggiunta
di malto d’orzo (evitare il malto di
riso)
3. Versare del bancha bollente
sopra le foglie di shiso, poi bevete
il liquido e mangiate le foglie
4. Aceto di riso o di umeboshi
5. Mele cotte in pentola o in
forno
6. Cipollotti verdi aggiunti alla
zuppa di miso
• E’ questa la causa della maggior
parte degli infarti.
1) Succo di mela bollito o scaldato
2) The verde
3) Melone cotto (sia melone che
cocomero), di cui va bevuto
anche il succo
4)Fate bollire del Daikon,
grattugiato assieme ad un fungo
shiitake e ad un po’ di salsa
tamari. Bevetene una o due tazze
al giorno, per tre quattro giorni di
seguito
b. Causa yang
• 1. Aggiungete del malto di
riso alla bevanda di kuzu
• 2. Amasake (budino di riso
dolce fermentato)
• 3. Fate cuocere un fungo
shiitake assieme a
dell’alga kombu o arame,
aggiungete un po’ di salsa
di soya tamari e bevete il
brodo di cottura
•
•
•
•
1. Bevanda di kuzu con radice di loto
2. Gomashio
3. Polvere di umeboshi carbonizzate
nel forno, da bere con acqua bollente.
E’ un rimedio eccellente in tutti i casi
digestivi causati da un eccesso di yin.
1. Grattugiate del daikon e un po’ di
zenzero e agiungete qualche goccia di
tamari. Mangiate questo preparato
così comìè o aggiungetelo ad una tazza
di tè o acqua calda.
• 2. Preparate del succo di radice di loto
grattugiando delle radici di loto fresco.
Ci sono tre modi per usarlo:
 Bere il liquido così com’è
 Addolcirlo con un po’ di malto di riso
 Aggiungerlo ad una tazza di tè o di
acqua bollenti
RENI - VESCICA
• 1. Tekka
• 2. Kombu cotta assieme al tamari
• 3. Brodo di fagioli Azuki, con un po’ di
sale marino
• 4. Brodo di fagioli neri con un po’ di
sale marino
• 1. Grattugiate del Daikon a cui
unirete dell’alga nori a pezzettini (un
foglio): mescolate tutto aggiungendo
un po’ di tamari e versateci sopra
dell’acqua bollente o del tè bancha.
• 2. Bevanda di Kombu oppure
bevanda di Kombu – Shiitake, a cui
potete aggiungere diverse gocce di
salsa tamari.
Bruciori di stomaco
Coliche Biliari
• Mangiare in modo
macrobiotico e masticare
molto bene.
A livello sintomatico si può
agire sui bruciori nei seguenti
modi.
• Bancha mescolato a Daikon
condito con Tamari
• Polvere di Kombu arrostita
come condimento.
• Gomashio, oppure Gomashio
più Bancha.
• Umeboshi
• Impacco di Zenzero sulla parte
della vescicola biliare, inoltre
bere tè Bancha.
• Zuppa di miso con cipollotti e
verdure a foglie verdi dure.
• Bevanda a base di Shiitake e
Kombu.
Questi rimedi facilitano il
passaggio del calcolo,
dilatando il diametro del dotto
e stimolando la produzione di
bile
RIMEDI MACROBIOTICI DI PRONTO
SOCCORSO
COLICHE INTESTINALI
• Si consiglia di mangiare
pasta di soba, zuppa di miso
con Mochi e un piatto di
verdura Nishime.
DIARREA
• Riso arrostito
• Crema di Kuzu oppure
Umeboshi + Kuzu
• Umeboshi intera
• Bevanda di Zenzero
• Daikon crudo grattugiato,
• Crema di Kuzu
• Concentrato di Ume
• Sebbene il crampo sia un
movimento yang
“centripeto”, la sua intensità
è generalmente determinata dal
consumo di cibi molto yin.
Rimedi Interni:
• gomashio + bancha, oppure
ume+sho+bancha
Rimedi esterni:
• Teli caldi sullo stomaco e sulle dita
dei piedi.
• Acupressione sul meridiano dello
stomaco, a livello delle dita dei
piedi.
• Sebbene la febbre possa essere considerata come una reazione
salutare e benefica dell’organismo, può a volte essere troppo forte
o durare troppo a lungo.
• La causa della febbre può essere yin o yan, ma la febbre di per se è
un fenomeno yang.
• L’aspirina è un prodotto molto yin che contrasta quest’azione yang,
ma, sfortunatamente, è tanto yin da colpire gli organi più yang,
come i reni.
• Altri tipi di prodotti yin tendono ad attivare il fuoco yang della
febbre: per esempio, si è notato che alcuni antibiotici uccidono i
batteri, ma provocano la febbre
• Nei trattamenti macrobiotici si utilizzano prodotti yin meno forti
che non attivino la febbre, ma che al contrario l’abbassino, senza
indebolire altri organi.
Rimedi interni
•
•
•
•
Bevanda di riso
Crema di riso e riso soffice
Bevanda di kuzu
Per i bambini è più indicato
Ame-kuzu
• Mela cotta e succo di mela
cotta
• Bevanda di Daikon shiitache -kombu
Rimedi esterni
• Impiastri:
• Di tofu
• Di daikon
• Di rapa
• Di fagioli di soia crudi
• Foglie verdi di cavolo
Da rinnovare ogni mezz’ora.
Mal di testa frontale
• Risulta dal consumo di cibi
molto yang, oppure si
manifesta quando si smette di
assumere dei cibi molto yin.
• Succo di mela
• Succo d’arancia
• Concentrato di ume
• Cipollotti più
zenzero
in tazza d’acqua
• Applicazione
di calore
• Risulta dal consumo di
zucchero: succo di frutta,
pillole anticoncezionale,
aspirina, miele, cioccolato e
tutti i prodotti yin.
• Sho+bancha
• Ume+sho+bancha
• Gomashio
• Bevanda di kuzu
• Applicazioni
fredde
Mal di testa laterale
• Dal consumo eccessivo di cibi
unti e grassi, e altri cibi che
sono causa di disfunzione del
fegato e della cistifellea.
• Daikon+ tamari in acqua
bollente
• Bevanda di kuzu in malto
d’orzo a cui aggiungere un po’
di zenzero
• Zuppa di miso con cipollotti o
cipolle
Mal di testa interno
• Consumo eccessivo di cibi
animali, in particolare carne
e pesci salati, uova, caviale
etc
• Mangiare mele cotte
• Succo di mela caldo
• Acqua calda con un
cucchiaino di aceto di riso
• In genere la stanchezza è sintomo di condizione acida del sangue,
dovuta ad un eccesso di cibi o di bevande, oppure al consumo di
cibi estremamente yin o yang.
• I rimedi a questo tipo di stanchezza possono essere i seguenti.
• Umeboschi intera
• Bevanda di umeboshi
• Brodo di umeboshi
• Bancha
• Tamari-bancha
• Gomashio –bancha
• Prendete questi rimedi in quantità moderate per un paio di giorni e
cercate contemporaneamente di migliorare la vostra alimentazione.
• La stanchezza pomeridiana può essere segno che il corpo ha
bisogno di più cibi dolci: si cerchi di mangiare più verdure dolci,
malto d’orzo e frutta cotta.

similar documents