Diapositiva 1

Report
HIV:
Uno sguardo al fenomeno, con
particolare attenzione alla popolazione
tossicodipendente
Indice
 L’andamento generale del fenomeno a livello nazionale,


-
-
regionale e provinciale.
La sieropositività dei pazienti in carico ai Sert della
Provincia di Varese: una fotografia della realtà locale.
Gli interventi sul fenomeno offerti dal Dipartimento delle
Dipendenze:
Unità mobile e Drop In
Test HIV
Devirus
Leonérd (Informagiovani/MTS)
INQUADRAMENTO DEL
FENOMENO
Dati epidemiologici nazionali
L’incidenza delle nuove diagnosi ha visto un picco di segnalazioni nel
1987, per poi diminuire fino al 1998 e stabilizzarsi successivamente
Dati epidemiologici nazionali
Nel 2009 sono state segnalate, dalle regioni e province partecipanti, 2.588
nuove diagnosi di infezione da HIV in residenti, pari a un’incidenza media
di 6 diagnosi per 100.000 residenti.
Lombardia
6,4 per 100.000
Dati epidemiologici nazionali
Si osserva un aumento dell’età mediana al momento della diagnosi di
infezione (da 26 anni per i maschi e 24 anni per le femmine nel 1985 a 39
e 36 anni nel 2009)
Dati epidemiologici nazionali
Si osserva un cambiamento delle categorie di trasmissione: la proporzione
di tossicodipendenti è diminuita dal 74,6% nel 1985 al 5,4% nel 2009,
mentre i casi attribuibili a trasmissione sessuale (eterosessuale e
omosessuale) nello stesso periodo sono aumentati dal 7,8% al 79,0%.
Dati epidemiologici nazionali
La proporzione di stranieri tra le nuove diagnosi di infezione da HIV è
aumentata dall’11% nel 1992 al 32,9% nel 2006, per poi diminuire negli
anni seguenti; nel 2009 è stata del 27,2% .
Dati epidemiologici nazionali
La figura mostra i tassi di
incidenza per regione di
residenza, calcolati in base ai
soli casi notificati nel 2010;
ciò permette il confronto tra
aree geografiche a diversa
densità di popolazione. Come
si osserva, le regioni più
colpite
sono
nell’ordine:
Lombardia, Lazio ed EmiliaRomagna.
Dati epidemiologici provinciali
Distribuzione dei casi di AIDS dall’inizio dell’epidemia, per provincia di
segnalazione e di residenza, e tasso di incidenza (casi notificati nel
2010) per provincia di residenza.
LA REALTA’ DEI TOSSICODIPENDENTI
IN CARICO AI SERT DELL A
PROVINCIA DI VARESE
ESITO TEST HIV
(valori %, fonte: Ann, anno 2011)
Totale soggetti
positivi: 274
10.3
21.7
Positivo
Negativo
Non eseguito
8.8
Non noto
59.2
Totale soggetti
negativi : 1571
Esito dei test per genere: maschi e femmine
(valori %, fonte: Ann, anno 2011)
70.0
59.3 58.3
60.0
50.0
40.0
MASCHI
FEMMINE
30.0
22.4
20.0
10.0
16.4
15.1
8.6 10.2
9.7
0.0
Positivo
Negativo
Non eseguito
Non noto
Esito dei test per tipologia di utenza:vecchi e
nuovi utenti
(valori %, fonte: Ann, anno 2011)
70.0
64.4
60.0
50.0
42.0
40.7
40.0
30.0
16.9
20.0
13.3
10.0
15.9
6.4
0.5
0.0
Positivo
Negativo
Non eseguito
Non noto
Utenti già in
carico
nuovi utenti
Esito TEST HIV: Utenza Totale
(valori %, fonte: Ann, trend anni 2008-2011)
% HIV Positivi su test eseguiti - TOTALE
18.00%
16.81%
16.08%
16.00%
13.83%
14.85%
14.00%
12.00%
10.00%
8.00%
6.00%
4.00%
2.00%
0.00%
2008
2009
2010
2011
Esito TEST HIV: Nuova Utenza
(valori %, fonte: Ann, trend anni 2008-2011)
% HIV Positivi su test eseguiti - NUOVI UTENTI
1.80%
1.62%
1.60%
1.40%
1.20%
1.18%
1.17%
1.15%
1.00%
0.80%
0.60%
0.40%
0.20%
0.00%
2008
2009
2010
2011
NUOVI UTENTI: Esito dei test
(valori %, fonte: Ann, anno 2011)
1.15%
Positivo
Negativo
98.85%
I nuovi utenti positivi HIV sono l’1,15% sul totale (positivi + negativi)
Sono tutti maschi
GLI INTERVENTI PROPOSTI
Gli interventi sul tema promossi
dalle Unità Mobili e il Drop In
Numero di Siringhe distribuite e rese dall’Unità
Crescita legata
mobile tox (2011)
all’identificazione
8000
7000
6000
5000
4000
3000
2000
1000
0
7066
4417
3206
2902
1912
595
1823
811
di nuovi luoghi di
spaccio/consumo
nella zona di
Gorla/Tradate e
Gallarate dove
sono state poi
effettuate le
uscite.
Numero di siringhe
distribuite
Numero di siringhe
rese
TOTALE ANNUO:
Siringhe distribuite:16297
Siringhe rese: 6435
Fonte: Dati trasmessi in Regione Lombardia
Numero di Siringhe distribuite e rese dal Drop In
(2011)
900
800
700
600
500
400
300
200
100
0
770
286
310
245
377
175
Numero di siringhe
distribuite
Numero di siringhe
rese
TOTALE ANNUO:
Siringhe distribuite: 1457
Siringhe rese: 706
Il primo trimestre manca perché questo dato è stato raccolto dalle nostre schede
(non quelle regionali) e la compilazione è partita ad aprile.
Unità mobile, Drop In e Discobus: altro materiale
sanitario distribuito (2011)
Discobus
Unità mobile
MATERIALE
SANITARIO
Quantità
Acqua dist.
4926
Tamponcini
12298
Preservativi
6711
Narcan
Materiali
medicazione
4
349
MATERIALE
SANITARIO
Preservativi
Drop in
MATERIALE
SANITARIO
Preservativi
E’ stata avviata una
collaborazione con MTS, per cui è
stato perfezionato dal punto di
vista sanitario il contenuto del
materiale informativo distribuito
dedicato alla prevenzione
dell’HIV
Quantità
657
Quantità
2398
TEST HIV presso i SerT
Chiunque può rivolgersi ai Servizi delle Tossicodipendenze della
zona SUD (Gallarate, Gallarate e Busto Arsizio) per poter effettuare
un test HIV gratuitamente.
Nella zona Nord (Varese, Cittiglio, Arcisate e Tradate) è presente
l’MTS che già offre la possibilità di test libero e gratuito, oltre ad una
consulenza alla persona.
Progetto Devirus
www.con-tatto.org
Leonérd
 Il sito [email protected] ospita il progetto “Leonérd” di sensibilizzazione sul
tema HIV, realizzato in partership tra MTS e Informagiovani di Varese.

similar documents