Cold case

Report
MARCO
4 mesi,primogenito, nato a termine, da gravidanza normocondotta
e da parto eutocico.
Parametri di crescita alla nascita tra il 25°-50°pc
Fenomeni perinatali normoevoluti.
Motivo della visita
Frequenti rigurgiti e irritabilità
dopo i pasti da circa 2 settimane
STORIA ALIMENTARE
M.è alimentato ,sin dalla nascita,con latte in formula.
Adeguata modalità di preparazione della formula
Adeguati frequenza e volume delle poppate
Durante l’assunzione del latte, assenza di rifiuto dell’alimento,
di tosse
di soffocamento
di inarcamento del tronco
PREGRESSA STORIA MEDICA
Buona crescita staturo-ponderale (25°-50°pc)
Ha sempre goduto di buona salute, in particolare non ha mai
presentato ematemesi,raucedine,asma,polmonite,apnea ,letargia
ESAME OBIETTIVO
Assenza di altri segni e/o sintomi di allarme
-ottima crescita staturo –ponderale,con peso tra il 50°-75°pc
-CC tra il 25°-50°pc
-colorito roseo della cute
-fegato e milza nei limiti
-fontanelle normopulsanti
Lattante con vomito e/o rigurgito ricorrente non complicato
Anamnesi ed esame obiettivo
Ci sono segnali di allarme o di GERD complicata?
NO
SI
Da valutare
ulteriormente
Spitter felice:NO TESTING,NO FARMACI ma rassicurazione ,educazione al riconoscimento
segnali di allarme,eventuali modifiche composizione,frequenza e volume della
formula,considerare formula addensata,idrolisati proteici o formula a base di aa x 2-4
settimane,dieta materna priva di plv x 2-4 settimane
Non risoluzione verso il 18° mese:consultare gastroenterologo pediatra
FRANCESCO
3 anni,nato a termine,da gravidanza gemellare
normocondotta e da parto operativo
Pattern di crescita alla nascita al 50°percentile
Fenomeni perinatali normoevoluti
MOTIVO DEL RICOVERO
Si ricovera presso l’Ospedale Santobono di Napoli per un
episodio isolato di rettorragia e due episodi di melena
comparsi in concomitanza di un rialzo febbrile
trattato per tre giorni con 12 supposte di
paracetamolo (PROCTITE?)
STORIA NUTRIZIONALE
Allattamento materno per 1 mese;indi formula
fino al 12°mese di vita,quando è stato introdotto
il latte vaccino
Alimentazione complementare a 5 mesi
Da alcuni mesi,progressiva inappetenza ed
episodi di rifiuto alimentare
ESAME OBIETTIVO
Al ricovero:
Peso tra il 25°-50°pc
Pallore cutaneo
Lieve tachicardia
Assenza di epatosplenomegalia
Ispezione regione perianale nella norma
ESAMI DI LABORATORIO
Hb:8,2 g/dl
Sideremia:13 mcg/dl
VES:16
PCR:11,74
Calprotectina:200 microg/g
Nei limiti della norma:PT e PTT,
glic,azot,creat,bilirubina tot.e fraz.,prot.tot.,album.,
AST,ALT,colinesterasi, LDH,CK,amilasi,elettroliti,
IgA,IgG,IgM, Ac antitransglutaminasi IgA
ESAMI STRUMENTALI
RX TORACE:accentuazione della trama polmonare iloperilare bilaterale,più evidente a dx
ECO ADDOME:negativa
SCINTIGRAFIA INTESTINALE con tecnezio:negativa
Per la presenza della melena e dell’anemia,dopo circa 8 giorni,
pratica EGDS:esofago normale per decorso , calibro e aspetto
della mucosa
CARDIAS IPOTONICO
MUCOSA PERICARDIALE caratterizzata da lesioni
circumferenziali(immagini a raggiera)
Stomaco normoconformato,normoespansibile senza
lesioni e/o immagini di sanguinamento
Piloro pervio
Duodeno indenne
REFERTO BIOPSIE ESOFAGEE: IPERPLASIA BASALE DELLA MUCOSA E
PRESENZA DI EOSINOFILI(12/campo)
DIAGNOSI:MRGE
Si pone in terapia con PPI,inizialmente EV x
3 gg,poi per os con progressiva risalita
dell’Hb e scomparsa della melena
A 2 mesi di distanza,benessere clinico con
notevole miglioramento
dell’appetito,incremento ponderale e
normalizzazione dell’Hb(12,2g/dl)

similar documents