GOLD2 2011 BPCO paz proposte NERI

Report
Le 4 fasi del trattamento della BPCO
Progetto Mondiale BPCO
Valutazione e monitoraggio
Riduzione dei fattori di rischio
Trattamento della BPCO stabile:
•
educazionale
•
farmacologico
•
non farmacologico
Trattamento delle riacutizzazioni
e della insufficienza
respiratoria
© 2010 PROGETTO LIBRA • www.goldcopd.it
1
BPCO stabilizzata: educazione
• L’educazione sanitaria del paziente affetto da
BPCO permette di migliorare la sua capacità di
gestire la malattia e ottenere una riduzione della
frequenza delle riacutizzazioni ed una migliore
qualità di vita evidenza B
Rif bibliografici
• Le Associazioni che rappresentano i pazienti con
BPCO chiedono che l’educazione sia attuata
attraverso programmi educazionali diffusi
capillarmente a livello nazionale e locale
© 2010 PROGETTO LIBRA • www.goldcopd.it
2
Formazione, informazione, educazione:
richieste dei pazienti
•Tutti gli Operatori sanitari devono essere preparati e
conoscere la BPCO e le opzioni diagnostiche e
terapeutiche a disposizione
•Istituzioni ed amministratori, la popolazione generale
ed i mass media devono essere informati sulle cause, i
rischi, le ricadute socioeconomiche della BPCO
•Pazienti e familiari , Caregiver, Associazioni di pazienti
devono avere accesso ad ogni informazione ed a
interventi di educazione specifici e personalizzati su
tutti gli aspetti della patologia, dalla prevenzione alla
riabilitazione
3
Evidenze sulla educazione del paziente
L’educazione, in particolare quando è una compnente
dei programmi riabilitativi (B):
•
riduce il rischio di ricovero per riacutizzazione B
•
attenua l’ansia e la depressione B
•
migliora la risposta alle riacutizzazioni B
•
non migliora i dati funzionali A
RIF letteratura
La cessazione dal fumo è efficace nel rallentare la
progressione della malattia e pertanto un intervento
educazionale in tal senso è indispensabile (A)
© 2010 PROGETTO LIBRA • www.goldcopd.it
4
Contenuti del programma di educazione 1
•Caratteristiche della malattia
•Identificazione e controllo dei fattori di rischio
e di aggravamento
•Obiettivi della terapia
•Piano terapeutico scritto
•Corretto utilizzo dei farmaci, in particolare gli
inalatori
•Necessità di monitoraggio della malattia
•Discussione degli argomenti giudicati
importanti dal paziente
© 2010 PROGETTO LIBRA • www.goldcopd.it
5
Contenuti del programma di educazione 2
Informazione ed educazione all’utilizzo di terapie o
mezzi terapeutici o situazioni particolari:
Ossigeno
Ventilazione meccanica
Telemedicina
Direttive di fine vita
Aspetti della malattia o della terapia giudicati
importanti da parte del paziente
6
Percorso di disease management della BPCO
• Identificazione dei problemi, delle richieste e delle
aspettative del singolo paziente
• Definizione e condivisione degli obiettivi, che vanno
adattati alle effettive attitudini e capacità del
paziente, al livello attuale di autonomia, alla
disponibilità di supporto familiare ed alla sua
situazione sociale
• Valutazione dei risultati secondo metodi
standardizzati e ripetibili
© 2010 PROGETTO LIBRA • www.goldcopd.it
7
Metodi educativi
Interventi Individuali o Di Gruppo
+/-
Sussidi Visivi o Audiovisivi
+/Materiale Scritto
+/Telemedicina
+/Internet
© 2010 PROGETTO LIBRA • www.goldcopd.it
8
Programmi di educazione del Paziente: richieste
delle Associazioni
•Pur se spesso i programmi educazionali
sono pianificati all’intervo degli interventi
di riabilitazione e come programmi di
gruppo, con il progredire della malattia
potrebbe rendersi necessario un
programma specifico a seconda delle
esigenze personali, da adattare caso per
caso al singolo pazinte ed eventualmente
quando l’autonomia del paziente è limitata,
comprendente l’intervento domiciliare del
fisioterapista
© 2010 PROGETTO LIBRA • www.goldcopd.it
9
Alcuni dei più usati questionari di valutazione della
BPCO attualmente disponibili
SGRQ1
CCQ2
CAT3
MRC Dyspnoea Scale4
Misura lo stato di
salute correlato alla
malattia
Misura il controllo
clinico
Misura l’impatto della Misura solo la dispnea
BPCO sulla vita del
paziente
Ampiamente usato
negli studi clinici
Non validato per
l’utilizzo individuale
Utilizzabile di routine
nella pratica clinica
Lungo (76 items)
Breve (10 items)
Breve (5 items)
Complesso da
somministrare/
calcolare
Semplice da
somministrare/
calcolare
Semplice da
somministrare/
calcolare
Usato di routine nella
pratica
Breve (scala a 5 punti)
Semplice da
somministrare/
calcolare
Jones PW et al. Respiratory Medicine 1991;85(Suppl B):25–31
Van der Molen et al. Health and Quality of Life Outcomes 2003;1:13–22
3Jones PW et al. Eur Respir J 2009; 34: 648–654
4Bestall JC et al. Thorax 1999;54:581–6
1
2
© 2010 PROGETTO LIBRA • www.goldcopd.it
10
CAT: la struttura
L’interpretazione
Punteggio
CAT
0-40
Breve, semplice, standardizzato e validato
Impatto della
BPCO sulla vita del
paziente
Livello di
Impatto
> 30
Molto alto
> 20
Alto
10-20
Medio
< 10
Basso
© 2010 PROGETTO LIBRA • www.goldcopd.it
11

similar documents