Diapositiva 1

Report
Agricoltura di precisione e telerilevamento
Enzo Bertoldi
ASTER Scienza Tecnologia Impresa
La rete Alta Tecnologia della Regione Emilia-Romagna nel settore
agroalimentare
Reggio Emilia, 10 luglio 2007
Emilia-Romagna: ricerca industriale e
trasferimento tecnologico per l’agroalimentare
Eccellenza nella qualità
degli alimenti e nelle
tecnologie
2 + 1 Laboratori Regionali
per la Ricerca Industriale
2 Centri per l’Innovazione
29 Istituti di Ricerca
SIQUILACA - RE
TECAL - PR
15 Imprese
52
NUOVI GIOVANI RICERCATORI
TECAL
Tecnologie e impianti per industria alimentare - Parma
LAB
Distretto HI-MECH Sistemi Meccanici Intelligenti
Processi e impianti asettici
Altri processi e impianti innovativi
Nuove tecnologie di tracciabilitàrintracciabilita
COORDINATORE
Università di Parma - Dip. di Ingegneria Industriale
Prof. Gianluca Medri
PARTNER
Centri di ricerca
CRPA - Centro Ricerche Produzioni Animali - Reggio Emilia
CNR-IMEM - Istituto Materiali per Elettronica e Magnetismo - Parma
Imprese
F.I.A.M.A. Srl - S. Pancrazio (PR)
Martini Alimentare Srl - Castiglione di Ravenna (RA)
Officina Freddi Srl - Pilastrello (PR)
Università
Università di Bologna - DISA - Dip. di Scienze Alimentari
Università di Modena e Reggio Emilia - Dip. di Ingegneria Meccanica e
Civile - Modena
Università di Modena e Reggio Emilia - Dip. di Scienze Agrarie
Formazione e Programmazione Sanitaria - Reggio Emilia
Università di Parma - Dip. di Ingegneria dell'Informazione
Università di Parma - Dip. di Sanità Pubblica - Sezione di Igiene
Altro
Consorzio del Prosciutto di Parma - Parma
Attività di ricerca
• Processi e impianti asettici, per
consolidare il ruolo di leadership
internazionale raggiunto dalle
imprese regionali in tale settore
•
Altri processi e impianti
innovativi o, comunque,
suscettibili di rilevanti
miglioramenti a livello progettuale
e/o applicativo
•
Metodologie e tecnologie di
tracciabilità-rintracciabilità di
prodotti e processi, con
riferimento alle esigenze di
sicurezza, di qualità e di efficienza
economica della supply chain
19 NUOVI RICERCATORI
etichette
elettronich
Applicazione di una etichetta elettronica ad un prodotto alimentare
(Prosciutto di Parma)
e
SIQUAL Laboratorio per la Sicurezza e la Qualità degli Alimenti - PR
LAB
COORDINATORE
Università di Parma - Dip. di Chimica Organica ed Industriale
Prof.ssa Rosangela Marchelli
PARTNER
Centri di ricerca
CNR-IBIMET - Istituto di Biometeorologia - Sezione di Bologna
SSICA - Stazione Sperimentale per l’Industria delle Conserve Alimentari Parma
Imprese
Laboratorio di analisi e ricerca genetica BIO-TECH - Parma
Neotron SpA- Modena
Progeo Srl - Masone (RE)
Università
Università Cattolica Sacro Cuore Piacenza - Istituto di Botanica e Genetica
Vegetale - PC
Università di Bologna - Dip. di Chimica "G. Ciamician"
Università di Bologna - Dip. di Scienze degli Alimenti
Università di Parma - Dip. di Biochimica e Biologia Molecolare
Università di Parma - Dip. di Chimica Generale ed Inorganica, Chimica
Analitica e Chimica Fisica
Università di Parma - Dip. di Fisica
Università di Parma - Dip. di Genetica, Antropologia ed Evoluzione
Università di Parma - Dip. di Patologia e Medicina di Laboratorio
Università di Parma - Dip. di Produzioni Animali, Biotecnologie Veterinarie,
Qualità e Sicurezza degli Alimenti
Università di Parma - Dip. di Sanità Pubblica
Università di Parma - Dip. di Scienze Ambientali
Agroalimentare
Attività di ricerca
• Nuovi metodi per il controllo della
sicurezza lungo la filiera alimentare e
prevenzione del rischio
• Ricerca di microrganismi patogeni noti ed
emergenti lungo la filiera alimentare
• Trasformazioni molecolari desiderate e
indesiderate durante i trattamenti
tecnologici degli alimenti
•Tipicità e qualità degli alimenti:
tracciabilità molecolare e analisi sensoriali
25 NUOVI RICERCATORI
SIQUILACA
Centro per l'Innovazione, Sicurezza e Qualità
nell'Industria Lattiero-Casearia
CENTRI
Nuovi strumenti analitici e servizi a
supporto della sicurezza igienica e
qualità per il
Parmigiano-Reggiano
Agroalimentare
RISULTATI
Metodologia per la riparametrizzazione
del pagamento in base alla qualità del
latte con nuove metodiche analitiche e
sistemi informatizzati per la gestione
dei dati d’analisi
COORDINATORE
CFPR - Consorzio del Formaggio Parmigiano Reggiano - Reggio
Emilia
CRPA - Centro Ricerche Produzioni Animali - Reggio Emilia
Dott.ssa Paola Vecchia
PARTNER
Imprese
Artecasearia - Modena
Centro Lattiero Caseario - Parma
Salchim - Reggio Emilia
La raccolta della
materia prima
L’analisi
Un prodotto
di qualità
CEREALAB
Laboratorio biotecnologie non-OGM per l'industria
sementiera - Reggio Emilia
LAB
Agroalimentare
Biotecnologie non-OGM delle piante per
l'industria sementiera: marcatori
Attività di ricerca
molecolari per innovarne i processi di
costituzione varietale
•Progettazione ed ottimizzazione di dbase online per lo sfruttamento di
informazioni genetico-molecolari;
•Implementazione del dbase CEREALAB per la selezione assistita dei
Università di Modena e Reggio Emilia - Dip. di Scienze Agrarie - cereali;
Reggio Emilia
•Caratterizzazione di accessioni di frumento duro con marcatori
Prof. Nicola Pecchioni
molecolari associati a geni di resistenza alla ruggine bruna (DuRub1);
•Caratterizzazione di accessioni di frumento tenero e riso con marcatori
PARTNER
molecolari associati a geni di resistenza a diverse fitopatie;
Centri di ricerca
•Screening molecolare di frumento duro per l’efficienza di uso dell’azoto
C.R.A. - ex Istituto sperimentale per la Cerealicoltura, S.O.P. di
(DuNUE1);
Fiorenzuola - Fiorenzuola (PC)
•Identificazione di geni/QTL in mais per caratteristiche dell’apparato
radicale in grado di influenzare l’efficienza di uso dell’azoto e/o la
Imprese
S.I.S. Società Italiana Sementi SpA - San Lazzaro di Savena (BO)
resistenza alla siccità (MaRad);
Società Produttori Sementi SpA - Argelato (BO)
•Sviluppo di marcatori molecolari per la selezione assistita per resistenze
a stress biotici in orzo;
Università
Università di Bologna - Dip. di Scienze e Tecnologie Agroambientali •Sviluppo della caratterizzazione molecolare dei risi a grana rossa;
•Sviluppo di metodi innovativi per la caratterizzazione della tenuta alla
cottura dei genotipi di riso
COORDINATORE
8 NUOVI RICERCATORI
CITIMAP
Centro per l'Innovazione nell'Impiego del Telerilevamento
nell'Industria Meccanica per l’Agricoltura di Precisione
CENTRO
Agroalimentare
Applicazione del telerilevamento per
l’industria meccanica delle macchine
agricole per un’agricoltura di precisione
RISULTATI
COORDINATORE
Azienda Sperimentale Vittorio Tadini Piacenza
Dott. Luigi Stefanini
PARTNER
CRAST - Centro Ricerche Analisi Spaziali e
Telerilevamento, Università Cattolica
BARGAM S.P.A.
CASELLA Macchine Agricole s.r.l.
CRPV Soc. Coop. a r.l.
NET-AGREE s.r.l.
C.A.V. s.a.s.
Centro di Formazione Vittorio Tadini s.r.l.
H & S Qualità' nel Software s.p.a.
Trasferimento tecnologico per l’analisi
del territorio in ambito agricolo:
razionalizzare le risorse irrigue,
fertilizzanti, fitofarmaci e reflui organici
POTENZIAMENTO DELLA DOMANDA
PROGETTI APPROVATI MISURA 3.1 A
302 (57,1%)
350
300
250
133 (25,1%)
200
94 (17,8%)
150
100
50
0
Imprese
< 50 addetti
Imprese
50 < addetti < 250
Imprese
> 250 addetti
92 Ml di € di cofinanziamento per progetti di 235 Ml di €
≈ 1000 nuovi addetti in R&S nelle imprese
Oltre 700 nuovi contratti con Università ed Enti di ricerca per 25 Ml di Euro
Progetti di imprese alimentari-meccanoalimentari finanziate dal
PRRIITT
Misura 3.1.a: Progetti di ricerca industriale e sviluppo precompetitivo
Caratteristica finanziamento: agevolare progetti di ricerca industriale
privilegiando la collaborazione con Università ed Enti pubblici di ricerca ed
incentivando l’assunzione di giovani ricercatori
N° progetti afferenti il settore Alimentare e Meccano/Alimentare:
68 (maggior parte relativi ad innovazione e miglioramento di processi
alimentari)
Contributo concesso: € 11.706.754 per progetti di 23.414.000€
Una piattaforma tecnologica regionale per la filiera:
verso il Distretto Tecnologico Agroalimentare
dell’Emilia-Romagna
184 GRUPPI DI RICERCA DELLE
UNIVERSITÀ E DEI PRINCIPALI CENTRI
DI RICERCA DELLA REGIONE
FILONI DI RICERCA SUI QUALI E’
ORGANIZZATA LA MAPPATURA:
MATERIE PRIME
PROCESSI E PRODOTTI
MAPPATURA DELLA RICERCA PER IL
SETTORE AGROALIMENTARE
REFLUI E NO FOOD
http://community.aster.it/alimentare
QUALITÀ E SICUREZZA DEGLI
ALIMENTI
ASPETTI GIURIDICI ED
ECONOMICI
Ricerca Alimentare in Emilia Romagna on-line
Tabella riassuntiva dei gruppi di ricerca alimentare
Processi Prodotti
Qualità
sicurezza
Materie
prime
Reflui e
No Food
Analisi
economich
e
TOT
69
48
43
12
12
184
Personale strutturato
267
165
190
42
83
747
Personale non strutturato
187
131
117
30
83
548
Pubblicazioni (ultimi 5 anni)
667
463
521
128
173
1.952
Collaborazioni scientifiche
403
362
365
91
74
1.295
Progetti
411
248
324
60
89
1.132
Brevetti
12
7
9
15
Spin-Off
7
2
2
2
9
22
Collaborazioni con imprese
254
101
159
60
48
622
Afferenza ai NetLab e Centri
del PRRIIT
19
12
6
3
1
41
Gruppi di ricerca
-
43
La Ricerca alimentare in Emilia Romagna
Tabella riassuntiva Macroaree e Linee di ricerca
Ripartizione dei Gruppi di ricerca per Macroaree
Analisi
economico
giuridica
7%
Reflui e No
Food
7%
Qualità e
sicurezza degli
alimenti
27%
Materie prime
23%
MACROAREA
Processi e prodotti
Valutazione della qualità e sicurezza degli alimenti
Materie prime
Sottoprodotti, Reflui e No Food
Analisi e scenari economico giuridici
Processi e
prodotti
36%
N°
69
48
43
12
12
184
GRAZIE PER L’ATTENZIONE
PER ULTERIORI INFORMAZIONI
ASTER Scienza Tecnologia Impresa
www.aster.it
[email protected]

similar documents