Gli uccelli della Lipu

Report
Gli uccelli
visti dalla 1E
alla LIPU di Tigliole
nella visita del 18/ 02/11
Picasso Martino
Il Picchio rosso maggiore
Le forme sono relativamente
tozze, con grande testa
arrotondata e forte becco a
pugnale. Si presenta nero
sul dorso, sulle ali e la coda
con
delle
striature
biancastre alle estremità. Il
Picchio rosso maggiore è
presente
in
tutta
Europa.
Emette
spesso un sonoro e acuto:
"pik".
Il picchio muratore
Il piumaggio è vivace.
Grigio-blu sul capo, sul
dorso, le ali e la coda,
mentre l'addome è color
arancio. È diffuso in quasi
tutta
l‘Europa
centrooccidentale e meridionale. È
un uccello dal canto molto
frequente e vivace simile a
un tui-tui-tui.
La capinera
È un uccello robusto,
principalmente
dal piumaggio grigio. Il
canto
è
un
chiacchiericcio
piacevole con alcune
note più sonore simili a
quelle di un merlo.
Il Cardellino
Uccello
appartenente
alla
famiglia dei fringillidi. Il nome
deriva dalla pianta cardo dei
cui semi (specialmente di
quelli del cardo rosso) questi
uccelli sono ghiotti.
Facilmente riconoscibile per la
macchia rossa sulla faccia e
per l'ampia barra alare gialla. Il
resto del piumaggio va dal
bianco delle guance, al nero
della nuca, della coda e della
parte esterna delle ali, al
marrone scuro del dorso.
Il Migliarino di palude
Uccello della famiglia
degli Emberizidae. La
schiena di questo
zigolo
ha
delle
striature marroni e
nere, poi ha un
cappuccio nero sulla
testa che termina con
un collare bianco,
petto e ventre sono
chiari, il becco è
conico da granivoro.
Il Lucherino
Colorato fringillide che si trova
nelle regioni europee ed
asiatiche.Diffuso in tutta Europa
ad eccezione delle estreme
regioni
del
nord
della
Scandinavia e dell‘Islanda, in
parte dell‘Asia e nel Nord
Africa. Come tutti gli uccelli
granivori si nutre di semi, con
particolare preferenza per i
semi oleosi, mentre i piccoli
sono alimentati da entrambi i
genitori a base di cibi vegetali e
piccoli insetti.
La Cinciallegra
Più grande tra gli uccelli appartenenti
alla famiglia dei Paridi. Presenta un
piumaggio verdastro sul dorso, con
coda e ali grigio bluastre. Il capo e la
gola sono di colore nero lucido, con
guance bianche. Il petto giallo è
attraversato longitudinalmente da una
linea nera dalla gola all'addome che,
nei maschi, è leggermente più larga. È
distribuita in tutta Italia, Europa e
Nord-Africa prediligendo le basse
altitudini, come le zone collinari e
pianeggianti. Il suo canto vario e
melodioso, udibile tra metà gennaio e
giugno.
L'Allocco
Uccello rapace della famiglia
degli Strigidi. Capo grosso e
tondeggiante, dischi facciali
bruno-grigiastri. Ha occhi neri,
non possiede ciuffi auricolari
(cornetti),
piumaggio
bruno
fulvo, macchiettato e striato. Di
notte
è possibile
vederlo
cacciare in tutta Italia, escluso
la Sardegna e la penisola
salentina, oltre che in quasi tutta
l’Europa, l’Asia, e qualche
regione dell’Africa del nord.

similar documents