ambiente e tcnologia ..di Carlotta

Report
Il pianeta Terra offre all’uomo una grande quantità e varietà di risorse,
che l’uomo impiega per fini energetici.
Lo sfruttamento di tali risorse
crea problemi di compatibilità,
con l’ambiente.
I problemi dell’ambiente
minacciano
la sopravvivenza
della nostra salute.
La tecnologia è tra le grandi accusate di questa situazione problematica
ma la tecnologia stessa può fornire diverse opportunità
per porre rimedio alla distruzione dell’ambiente assicurando
uno sviluppo sostenibile per l’ambiente.
Effetto Serra Deforestazione
Buco nello strato
di ozono
Desertificazione
Riduzione della
riserva acqua
Inquinamento Atmosferico
Inquinamento del suolo
Biodiversità
Inquinamento atmosferico:
Per inquinamento atmosferico si intende “ogni modificazione
dell’atmosfera che dovuta alla presenza di una o più sostanze dannose
altera la salubrità dall’aria. Tra le principali forme di inquinamento
atmosferico esistono casi di “inquinamento urbano”
Possibili rimedi
Per i Processi di
combustione si
possono usare
combustibili a
minor
potenziale
inquinante
(es.metano)
Per l’inquinamento
urbano dovuto
all’emissione degli
autoveicoli si
consigliano
benzine a basso
tenore di piombo
I Processi
industriali
si posssono
modificare
con sistemi
di
depurazione
(Il problema)
L’ozono è un gas che si trova nella stratosfera(10-50 Km) sopra la
superficie della terra. Questo strato di ozono assolve all’importante
funzione di filtrare la maggior parte delle radiazioni solari nocive: le
radiazioni ultraviolette UV-B, impedendo loro di arrivare sulla terra.
Già nel 1985 gli scienziati identificarono un assottigliamento dello strato di ozono
sopra l’ Antartide durante i mesi estivi. Il fenomeno divenne noto come
“buco nell’ozono”
Che causa effetti negativi sulla salute umana.
Usare prodotti etichettati
come “amici dell’ozono”
Limitare l’uso di spray contenenti
sostanze nocive
Verificare periodicamente il
buon funzionamento del
frigorifero e del
condizionatore d’aria o
dell’automobile
Usare spray senza
propellenti
Possibili rimedi
Evitare l’uso di
isolanti che
contengono CFC
(Clorofluorocarburi)
Evitare il
polistirolo
espanso
Verificare che gli
estintori ad Halon
siano stati sostituiti
con altri a schiuma e a
anidride carbonica
Assicurarsi che i
tecnici incaricati di
riparare e sostituire
frigoriferi e
condizionatori d’aria si
preoccupino
dell’adeguato
recupero
Nell’atmosfera sono normalmente
presenti gas in grado di esercitare
quello che viene definito
effetto serra.
I gas che provocano l’effetto serra sono
principalmente l’anidride carbonica,
i clorofluorocarburi (CFC), il metano,
l’ossido di azoto e l’ozono.
Questi gas sono immessi nell’atmosfera come
conseguenza di attività umane (deforestazione,l’uso di
combustibili trasporti di merci e persone,produzione di elettricità,ecc.)
che si ripercuotono sul clima e possono diventare
catastrofiche a vari livelli.
Sostituire le lampadine ad
incandescenza con quelle a basso
consumo e usare possibilmente
luce naturale
Usare quando
possibile
fonti di
energia
rinnovabili
Scegliere
apparecchiature
elettriche dotate di
sistemi a
risparmio
energetico
Utilizzare la
lavatrice con cicli
di lavaggio a
bassa
temperatura
40°
Possibili rimedi
Isolare gli edifici
con adeguate
finestre e porte
termiche
Evitare
l’eccessivo
riscaldmento
degli ambienti
Rinunciar
e
alla
automobil
eNon utilizzare la
funzione stand-by
per tv, stereo, ecc.,
ma spegnarli
Spegnere le
luci quando
non sono
necessarie.
Le foreste:
Procurano
riparo alla
maggior
parte di
specie
vivente
Rendono
possibili
attività
agricole
Prevengono
l’erosione e
proteggono
il suolo
Aiutano a
controllare
le condizioni
climatiche
Al tempo stesso:
Forniscono
legname e
ingredienti e
ingredienti per la
produzione di
alcuni medicinali
Assicurano una
continua
riserva d’acqua
Creano occupati
in
diversi settori
Siccità
Erosione
del suolo
Perdita della
biodiversità
Cambiamenti
climatici
Desertificazione
Le piogge acide sono prodotte dal dilavamento di agenti inquinanti presenti
nell’atmosfera, in particolare :
Ossidi di Zolfo
Ossidi di Azoto
(provenienti dall’uso di combustibili fossili)
Questi ossidi, in presenza di umidità si trasformano nei rispettivi acidi:
ACIDO SOLFORICO
CARBONICO
ACIDO
Inoltre un incremento della quantità di anidride carbonica dovuta alle attività dell’uomo
contribuisce ad aumentare
L’ ACIDITA’ DELLA PIOGGIA
Danneggiano le foreste
impedendo il normale
sviluppo degli alberi
Penetrano nel suolo
compromettendo i normali
equilibri, sottraendo sostanze
nutritive e introducendo sostanze
tossiche
Provocano il
deterioramento
della flora e della
fauna
Esercitano un’azione corrosiva sui
monumenti in pietra, i materiali da
costruzione e le opere in
metallo
Se imparassino a rispettare un po’ di più il
nostro pianeta e fossimo più sensibili e attenti
all’ambiente
Migliorerebbe il nostro presente e il nostro
E’ necessario cominciare a prenderci cura del nostro pianeta
uturo.
malato.
Carlotta Vella III C
LA RISORSA ACQUA
L’Acqua: bene comune della comunità
L’acqua rappresenta sulla terra l’elemento
fondamentale per la vita di tutte le specie viventi.
Con quasi tre quarti della superficie terrestre
coperti d’acqua, nessuno sulla terra dovrebbe
avere sete.
Eppure l’acqua è una risorsa preziosa, in quanto
Acqua salata
97,5%
Acqua dolce
2,5%
1 % disponibile
Ancora oggi,più di un miliardo di persone sono prive di accesso all’acqua
e circa due miliardi hanno a disposizione acqua di cattiva qualità
Il cIclo dell’acqua
L’attività dell’uomo produce notevoli modificazioni anche per
quanto riguarda il ciclo dell’acqua in relazione
sia alla quantità, sia alla qualità delle acque.
Alcune modificazioni sono collegate con lo:
Sfruttamento delle risorsa acqua
Smaltimento delle acque reflue
l’acqua e le attIvItà umane
L’uomo usa l’acqua per molteplici attività ,
sia produttive sia del tempo libero e del divertimento.
I servizi essenziali della comunità sono:
Acquedotti
Fognature
l’agrIcoltura
Assorbe la maggior parte delle risorse di acqua del pianeta (40 %)
L’agricoltura causa alcuni dei problemi che contribuiscono a rendere
l’acqua più scarsa e inquinata:
I processi di
irrigazione
causano la
salinizzazione Alcune
del suolo
metodologie di
irrigazione
causano spreco
di grandi
quantità
d’acqua
I possibili rimedi :
I processi di
irrigazione
svuotano
eccessivamente
fiumi, laghi e
falde
sotterranee
L’agricoltura
eccessiva
è fonte di
inquinamento
dell’acqua
Per ovviare a questi problemi è indispensabile rendere più efficienti i sistemi di
irrigazione, ad esempio con il sistema di irrigazione a goccia.
E un’alternativa economica è la conservazione dell’acqua piovana.
Industria
Nei paesi avanzati il prelievo dell’acqua più consistente è dovuto dalle
attività industriali (59 %).
Il consumo d’acqua nei processi industriali dipende dal:
Sistema di produzione
impiegato
L’utilizzo dell’acqua nell’industria è legato ad alcuni processi:
Tipo di prodotto finale
Alimentazione
delle caldaie degli
impianti che
utilizzano vapore
Raffreddamento
degli impianti in
regime di alta
temperatura
Alimentazione dei
processi industriali
dove l’acqua
rappresenta una
delle materie prime
Sistemi di
lavaggio
I possibili rimedi :
Il progresso tecnologico ha introdotto
sistemi di produzione che comportano un utilizzo
più efficiente della risorsa d’acqua,
consentendo una notevole riduzione dei consumi.
Usi domestici
In Europa il consumo medio di acqua è stimato intorno
ai 200 litri al giorno
Nei paesi ricchi viene consumata individualmente una quantità di
acqua molto superiore rispetto a quella utilizzata nei paesi del sud del
mondo.
I consumi eccessivi costituiscono un problema per la conservazione delle risorse idriche.
I possibili rimedi :
L’unico rimedio efficace è quello di ridurre il consumo di acqua,
limitandone lo spreco domestico.
di Vella Carlotta III C

similar documents