Collaborare a scuola e in Europa con eTwinning

Report
Circolo Didattico di
Rignano sull’Arno
www.scuolerignanoincisa.it
Collaborare a scuola
e in Europa
con eTwinning
di Assunta Nocentini
Circolo Didattico di
Rignano sull’Arno
www.scuolerignanoincisa.it
Il contesto dell’esperienza
Circolo didattico di Rignano sull’Arno – Firenze,
costituito da quattro scuole primarie e tre scuole
dell’infanzia
Scuola primaria di Rignano sull’Arno
• 250 alunni circa, da 6 a 11 anni
• 11 classi, di cui alcune ad organizzazione
modulare, altre con insegnante prevalente
Circolo Didattico di
Rignano sull’Arno
www.scuolerignanoincisa.it
Perché realizzare progetti europei di gemellaggio elettronico?
• Promuovere la consapevolezza della dimensione europea e la
sensibilità interculturale
• Utilizzare i linguaggi digitali e multimediali e la comunicazione
telematica per interagire e collaborare
• Utilizzare la lingua inglese in un contesto reale di comunicazione e
cooperazione
• Realizzare un primo approccio con altre lingue comunitarie
• Creare situazioni di apprendimento motivanti e significative
• Lavorare su progetti multidisciplinari e interdisciplinari
Circolo Didattico di
Rignano sull’Arno
www.scuolerignanoincisa.it
Il valore aggiunto che i progetti eTwinning
hanno portato nella nostra scuola
I progetti che verranno presentati sono stati realizzati da
più insegnanti e da più classi, creando così occasioni di:
- progettazione comune e cooperazione tra insegnanti
- situazioni di apprendimento cooperativo per i ragazzi
- tutoraggio, sia a livello di docenti che di alunni
- rafforzamento della coesione interna e del senso di
appartenenza alla comunità scolastica
Circolo Didattico di
Rignano sull’Arno
www.scuolerignanoincisa.it
Progetto eTwinning “Grow your own dinner”
http://www.etwinning.net/it/pub/profile.cfm?f=2&l=it&n=11236
http://www.scuolerignanoincisa.it/foodforthought.htm
Sintesi: La piattaforma eTwinning è stata utilizzata all’interno di un
progetto Comenius legato all’alimentazione sana e alle colture tipiche del
territorio. Attraverso il Twinspace i partner si sono scambiati foto e notizie
che hanno costituito il diario della coltivazione degli orti scolastici nelle
scuole partner.
Partner europei: Italia, Galles, Slovenia
Nella scuola primaria di Rignano sono state coinvolte sette classi, che
hanno lavorato all’orto per gruppi misti. All’attività hanno collaborato anche
genitori e nonni.
Ambiti disciplinari: scienze, matematica, lingua inglese, tecnologie
Circolo Didattico di
Rignano sull’Arno
www.scuolerignanoincisa.it
Progetto eTwinning “Decorate, Re-create, Celebrate”
http://www.scuolerignanoincisa.it/p_decorazioni/p_decorazioni.htm
Sintesi: Ogni classe ha realizzato delle decorazioni natalizie e le ha
condivise con i partner. In ogni scuola, seguendo le istruzioni ricevute dai
partner, si è potuto così costruire un "albero di Natale europeo"
Partner europei: Italia, Galles, Slovenia, Francia, repubblica Ceca
Nel nostro istituto sono state coinvolte tutte le undici classi della scuola
primaria di Rignano e due della scuola primaria di Incisa.
Ambiti disciplinari: arte e immagine, lingua italiana, lingua inglese,
tecnologia e informatica
Circolo Didattico di
Rignano sull’Arno
www.scuolerignanoincisa.it
Progetto eTwinning “Digital fairytales”
http://www.scuolerignanoincisa.it/p_digitalfairytales/p_digitalfairytales.htm
Sintesi: Nel Twinspace, le scuole di diversi paesi europei si sono
scambiate le fiabe tradizionali attraverso testi, disegni, foto, audio e video.
Il progetto sta proseguendo con la costruzione di una storia comune
utilizzando i personaggi delle fiabe tradizionali precedentemente
condivise.
Partner europei: Italia, Inghilterra (due scuole), Polonia, Danimarca
Nella scuola primaria di Rignano sono state coinvolte quattro classi, con i
ragazzi più grandi che hanno supportato i più piccoli dal punto di vista
linguistico.
Ambiti disciplinari: arte e immagine, lingua italiana, lingua inglese,
tecnologia e informatica
Circolo Didattico di
Rignano sull’Arno
www.scuolerignanoincisa.it
L’organizzazione del team scolastico
L’insegnante responsabile dei progetti europei ha
organizzato alcuni incontri di presentazione di eTwinning,
incoraggiando le insegnanti a registrarsi e ad esplorare la
piattaforma.
Molte colleghe, pur dimostrandosi interessate all’attività,
incontravano però timori e difficoltà di carattere tecnico e
linguistico nel portare avanti autonomamente un progetto.
Circolo Didattico di
Rignano sull’Arno
www.scuolerignanoincisa.it
L’organizzazione del team scolastico
L’insegnante responsabile dei progetti europei si è quindi incaricata
di coordinare le attività delle varie classi, che si è articolata secondo
queste fasi di lavoro:
• la coordinatrice ha proposto alcuni progetti eTwinning
• le insegnanti delle varie classi hanno aderito liberamente ai
progetti
• la progettazione delle attività è stata fatta dalle insegnanti
coinvolte durante specifici incontri di programmazione e attraverso
piani di lavoro condivisi
• le insegnanti delle varie classi hanno curato la realizzazione
pratica dei lavori
• l’insegnante responsabile dei progetti europei ha fornito supporto
tecnico e linguistico quando necessario
Circolo Didattico di
Rignano sull’Arno
Informazioni:
www.scuolerignanoincisa.it
[email protected]
[email protected]

similar documents