La rilevazione dei bisogni socio-educativi e

Report
Didattica speciale e apprendimento
per le disabilità sensoriali
Scuola secondaria di II grado
prof. Ornella De Sanctis
[email protected]
Corsi di formazione per il conseguimento della
Specializzazione per le attività di sostegno
18 luglio 2014
Il corso: contenuti
• Il corso, a partire da una prospettiva pedagogica di stampo
critico, individua la relazione – nella sua dimensione
eminentemente affettivo-emotivo – quale condizione di
possibilità dei processi cognitivi e, in specie, dei processi di
apprendimento. Gli affetti e le emozioni, infatti, ricoprono
un ruolo fondamentale nello sviluppo psichico del soggetto
in età evolutiva e si pongono come matrici all'interno delle
quali si innestano i processi di simbolopoiesi.
• In questo senso, la coloritura affettivo-emotiva degli
apprendimenti consente di porre la differenza, intra- e
inter-soggettiva, quale dimensione centrale nella
progettazione, nella realizzazione, nella gestione e nella
valutazione delle dinamiche relazionali a fondamento della
pratica educativa, formativa e didattica.
Il corso: contenuti
.
• Tale dimensione diviene il focus interpretativo per
ripensare la pratica didattica del sostegno quale pratica
orientata allo sviluppo di una formazione capace di favorire
apprendimenti partecipativi e inclusivi.
• All'interno di questa prospettiva teorica, nella parte
monografica, il corso approfondirà il tema della percezione
nelle persone con disabilità sensoriali (visive e uditive) e,
dunque, le possibili strategie di insegnamento e di
apprendimento da attivare attraverso interventi di sostegno
di tipo inclusivo.
Il corso: obiettivi
 Acquisire conoscenze psico-pedagogiche sul ruolo
delle emozioni nello sviluppo psichico e nei processi
di apprendimento;
 Sviluppare competenze nel riconoscimento e nella
gestione delle emozioni per la progettazione di
pratiche educative, formative e didattiche di tipo
inclusivo;
 Acquisire conoscenze sulla percezione nelle persone
con disabilità sensoriali (visive e uditive);
 Sviluppare competenze nella progettazione e nella
gestione di pratiche didattiche di sostegno rivolte a
studenti con disabilità sensoriali (visive e uditive).
Il corso: i docenti
Ornella De Sanctis
 Professore ordinario di Pedagogia generale e sociale
 Delegato dal Rettore alla Disabilità e Responsabile
del Servizio di Ateneo per le Attività degli studenti
Disabili (S.A.A.D).
 Area docente:
http://www.unisob.na.it/universita/areadocenti/docente.htm?vr=1&id=6
Il corso: i docenti
Anna Patrizia Farina
 sociologa e specialista nella gestione di supporti
didattici per studenti ciechi e ipovedenti.
 Ha lavorato presso l’Istituto Domenico Martuscielli di
Napoli.
 Docente in corsi e seminari per insegnanti ed
operatori nel settore della minorazione visiva.
 Dal 1997 è responsabile del Centro di Consulenza
Tiflodidattica della Biblioteca Italiana per Ciechi
“Regina Margherita” ONLUS.
Il corso: i docenti
Fiorella Vellotti
 Interprete LIS da 20 anni, iscritta all'associazione di
categoria A.N.I.M.U.
 Ex presidente, attualmente nel consiglio d'amministrazione
della C.I.L.I.S ( cooperativa interpreti della lingua dei
segni)
 Interprete RAI per il TG2 LIS dal 1997 e presso RAI NEWS
in occasione delle tribune elettorali
 Nominata piu' volte dalla RAI per la traduzione del
discorso di fine anno del Presidente della Repubblica e in
occasione dei funerali di Sua Santita' Giovanni Paolo II
 Docente in corsi LIS
 Interprete presso la Procura e il Tribunale di Napoli
 Interprete e assistente alla comunicazione presso l'Istituto
" A. Gentileschi"
Il corso: il calendario
Secondaria di II grado
De Sanctis
18-lug
Farina
25-lug
Farina
26-lug
De Sanctis
12-set
Farina
26-set
Farina
03-ott
Vellotti
03-ott
Vellotti
10-ott
Vellotti
11-ott
Vellotti
17-ott (da confermare)
De Sanctis
21-nov
De Sanctis
22-nov

similar documents