Il teatro nazionale

Report
Il «TEATRO NAZIONALE» (Nationaltheater)
(Nation: gli abitanti autoctoni di un territorio o di una regione dotati di un’origine e di una lingua comuni
e che costituiscono un singolo stato o sono distribuiti in stati diversi)
TEATRO
COME LUOGO FISICO, PATRIMONIO DI TESTI, PRATICA RECITATIVA
• Aspira a
RAGGIUNGERE TUTTI I CETI SOCIALI con OPERE DI ALTO LIVELLO IN TRADUZIONE O AUTOCTONE
SVINCOLATE DAL DOMINANTE GUSTO FRANCESE (Lessing: interesse per il teatro inglese; genere del
Trauerspiel, dramma borghese)
• Si impegna a MIGLIORARE LE CAPACITÀ DEGLI ATTORI
la PREPARAZIONE DELL’ATTORE: la legittima LIBERTÀ dell’ATTORE, la sua FORZA IMMAGINATIVA
(EINBILDUNGSKRAFT) deve conciliarsi con l’ESERCIZIO, il RIGORE, la PREPARAZIONE.
ESERCIZIO e RIGORE nella GESTUALITÀ, nelle ESPRESSIONI DEL VISO, nei DIVERSI TIPI di RECITAZIONE
(esclamazioni, recitazione muta, a mezza voce).
• Mira ad AFFINARE IL GUSTO DEL PUBBLICO e a TRASMETTERE LA CONSAPEVOLEZZA DI UNA COMUNE COSCIENZA
E DI UNA CONDIVISA IDENTITA’ BORGHESE.
• Si pone come SUPERAMENTO del DIVARIO tra i TEATRI DI CORTE e le COMPAGNIE GIROVAGHE.
• Mira ad
e a
COSCIENZA E DI UNA CONDIVISA IDENTITA’ BORGHESE.
AFFINARE IL GUSTO DEL PUBBLICO
TRASMETTERE LA CONSAPEVOLEZZA DI UNA COMUNE
La FIGURA di AMLETO (Shakespeare, The Tragedy of Hamlet, Prince of Denmark, 1599-1602)
 L’interpretazione della figura di Amleto:
• Il tratto caratterizzante è la MALINCONIA. Dopo la morte del padre e il secondo matrimonio della madre
Amleto «si sente straniero persino in ciò che sin dalla giovinezza poteva considerare sua proprietà» e
«cade vittima di un profondo senso di nullità».
• Ad Amleto lo spettro del padre chiede vendetta per essere stato ucciso dal fratello. Egli afferma: «Il
tempo è uscito dai cardini; guai a me che nacqui per rimettervelo» → sensibile, educato al buono e al
bello, il protagonista NON DISPONE dell’ENERGIA VITALE che ne farebbe un EROE. Egli è RICCO di
PENSIERO, POVERO di AZIONI. Amleto non è all’altezza del compito che gli viene richiesto.
 La messa in scena dell’Amleto
• Ridurre al minimo la narrazione di “eventi esterni” poco conosciuti dal pubblico tedesco: si tratta di
limitarli al racconto dei tumulti in Norvegia → rilessioni di Goethe a proposito della ricezione dell’opera
shakespeariana in Germania.

similar documents