Pionieri delle discipline psicologiche

Report
PSICOLOGIA
ΨυΧη  anima
Λόγος  scienza
L'emergere della “Psicologia Sperimentale"
DA DOVE ESCE LA PSICOLOGIA NEL 1870?
La Fisiologia e i tempi di reazione in
astronomia dimostrano che ci vuole
tempo perchè uno stimolo sia registrato
all'interno del sistema nervoso e prima
che un movimento e una risposta si
verifchino
Quindi possiamo spiegarci i ritardi in
diverse parti del sistema nervoso
1. Organo di senso e nervi periferici
2. Reazione neocorticale e nervi motori
3. Nervi motori e muscoli
E quanto tempo ci vuole per riconoscere, ricordare, decidere, scegliere,
giudicare o eseguire diversi processi mentali?
 psicologia sperimentale nasce spontaneamente in ambito della fisiologia sperimentale
(problemi, metodi e tecniche).
 descrizione e analisi dei contenuti della coscienza. La coscienza derivante da
sensazioni i sensi ne sono le sue fondamenta.
 rapporto tra stati mentali e azioni - metodo dell’ introspezione- processi sensoriali, e
funzioni del cervello studiato in fisiologia sperimentale.
 L'interesse psicologico nel descrivere "sensazioni", come i contenuti di base della mente
reso più preciso, applicando la metodologia della fisiologia sperimentale e della
psicologia.
 Il compito immediato è stato quello di isolare e misurare le dimensioni della sensazione.
Gustav Fechner (1801-1887)
Figlio di un pastore luterano povero ma molto
aperto a nuove idee scientifiche. Morì
quando Gustav aveva solo 5 anni. Suo padre
aveva attaccato un parafulmine sul
campanile della chiesa, il che fu visto come
una mancanza di fede da parte dei
parrocchiani.
Fechner si formò nel campo della medicina,
ma passò alla fisiologia e alla matematica. Si
procurò di che vivere traducendo libri di
scienza francese in tedesco (9000 pagine).
Ebbe una grave crisi nervosa forse per il troppo lavoro. Si autoferì gli occhi guardando il sole
attraverso vetri colorati e questo coincise con un disturbo psicologico. Ha vissuto da eremita
in una stanza buia per 3 anni, non riusciva a concentrarsi, controllare la sua attenzione e la
fuga del pensiero.
Divenne profondamente religioso, e questo lo ha portato ad attaccare criticamente il
materialismo e ad esplorare la natura ultima dell'anima.
Fechner ha cercato di dimostrare come gli aspetti fisici del mondo sono finzioni e che gli
eventi mentali sono l'unica realtà.
Ironia della sorte, trovò un modo per rendere l'esperienza concretamente misurabili.
Ha trascorso 9 intensi anni di lavoro sul problema e il risultato è stato lo sviluppo di
tecniche statistiche rigorose in grado di «misurare» variabili psicologiche, come
l'esperienza soggettiva della sensazione.
Notò che se proviamo a confrontare, ad esempio, due linee di lunghezza quasi uguale,
spesso non riusciamo a trovare alcuna differenza.
La più piccola (cioè, "solo") differenza visibile (JND) è 1/50t della lunghezza di una delle
due linee.
Fechner voleva misurare l’esperienza sensoriale. In altre parole, quanti gradi è una
sensazione maggiore di un altra ? (ad esempio, due trombe non sono necessariamente
due volte più forti di una).
L’ intensità di una sensazione (luminosità o intensità) aumenta non
proporzionalmente all’intensità della sorgente, bensì più lentamente
Ad un aritmetico aumento dell’ “intensità” mentale corrisponderebbe ad
un aumento geometrico dell’ “energia fisica”.
Tre tecniche sperimentali mutuando le idee di Herbart e Wundt di
(confine) “limen” e (soglia) “threshold” per misurare:
(1) “Soglia Assoluta” o intensità misurabile di uno stimolo percchè una
sensazione sia del tutto intelligibile,
(2) “soglia differenziale” quantità di incremento dell’intensità necessaria
a uno stimolo perchè si possa percepire un cambiamento.
Strategia necessaria per comprendere come sia necessrio un minimo di
incremento nello stimolo energetico per percepirne cambiamento.
Metodo dei Limiti – cambiare uno stimolo con passaggi misurati
discretamente finchè il soggetto non riporta di avvertire un
cambiamento di intensità nella sensazione percepita.
La scala dello stimolo è il numero di j.n.d.s quando la sensazione è
superiore a 0, valore del limite.
Sensazioni sono reazioni che possono essere oggettivamente investigate
e misurate indirettamente. La psicologia può diventare scienza
sperimentale quantificabile.
Una variabile ambientale correlata a comportamento viene isolata e
manipolata dallo sperimentatore e gli attributi indirettamente misurati.
Cambiamenti in intensità di stimolo possono essere correlati alla
dimensione della risposta.
Fechner si occupò anche di studi di estetica sperimentale.
WILHELM WUNDT
(1832 – 1920)
http://www.journalofvision.org/6/12/6/images/fig01.gif
I PIONIERI DELLA PSICOLOGIA
Perchè Wundt è chiamato il
“padre della psicologia”?
Wundt ha promosso attivamente il
campo della psicologia
WUNDT’S FIRSTS…

laboratorio (modello per tutti I

Ha formato la prima generazione di
psicologi
laboratori di psicologia)
journal in psicologia sperimentale
Classi in college
Libri scientifici
LA FONDAZIONE DELLA
PSICOLOGIA
In lavori scritti
 Per primo usa il termine di “Psicologia Sperimentale”
 Offre metodi “appropriati” per la psicologia
 Scrive sei edizioni di manuali
 Discusse di temi che per decenni rimarranno temi centrali della psicologia
Es: tempi di reazione e psicofisici
REVISIONE DI ZEITGEIST
Meccanicismo
Riduzionismo
Determinismo
Empirismo
REVISIONE DI ZEITGEIST
Empirismo:
 Domanda di base: Come la mente apprende?
 Prima del 17th secolo
 Autorità– Aristotle
 Dogma – Chiesa
 Dopo Descartes (e l’accettazione della dottrina empirica)
 sperimentazione
 osservazione
WUNDT- BIOGRAFIA
 Studente povero, non apprezzò mai la scuola
 Pessimo rapporto con la classe, ridicolizzato dagli
insegnanti
 Obiettivo originale:
 Ottenere MD – lavorare come scienziato e migliorare il suo status
 Disliked medicine, switched to physiology
 Studente di Johannes Müller
 Assistente di laboratorio di Helmholtz
 Inizia a concentrarsi sulla psicologia pensandola come
scienza independente, sperimentale
 Professor e di filosofia a Leipzig: 1875 – 1920
LA NUOVA PSICOLOGIA DI WUNDT
 DIVISE LA PSICOLOGIA IN DUE PART:
 sperimentale
 sociale
Pensò che I processi psicologici superiori:
- Non possano essere studiati sperimentalmente
- Sono condizionati da linguaggio e cultura
- Possono essere studiati usando (“non scientifici ”)
metodi della sociologia e dell’ antropologia
LA NUOVA PSICOLOGIA DI WUNDT
Oggetto di studio della psicologia
coscienza
 La coscienza è fatta di molte parti o elememti
 Tavola periodica della mente
LA NUOVA PSICOLOGIA DI WUNDT
Sensazioni
La stimolazione di un organo di senso
produce impulsi che stimolano il cervello
Classificabili per
- intensità
- Durata
- Modalità sensoriale
LA NUOVA PSICOLOGIA DI WUNDT
Sensazioni : esempio di un esperimento
 Dropping ball
http://images.picsearch.com/is?uEBE0-erhbIueRo6pcjWzi3xIkvb0qOjlYxLmYE6lQE
LA NUOVA PSICOLOGIA DI WUNDT
 Affetti
 Reazioni soggettive ad uno stimolo
 Si manifestano CON le sensazioni, ma non si dipartono direttamente dall’organo di
senso
 Emozioni= insieme di elementi affettivi
 TEORIA TRIDIMENSIONALE DEGLI AFFETTI
 Pleasure/displeasure continuum
 Tension/relaxation
 Excitement/depression
LA NUOVA PSICOLOGIA DI WUNDT
affetti esempio di esperimento
 Listening to a metronome
http://images.jupiterimages.com/common/detail/69/80/22208069.jpg
I TRE OBIETTIVI DI WUNDT PER LA
PSICOLOGIA
Segmentare conscious processes negli
elementi di base
Scoprire come questi elementi si organizzino
Determinare le leggi di connessione che
governano l’organizzazione degli elementi
LA NUOVA PSICOLOGIA DI WUNDT
 Esperienza immediata:
 Consistente in percezioni e sensazioni
 Non possono essere deteriorate da interpretazione
 Esperienza mediata:
 Influenzata dalle esperienze passate
 “interpretazione” del significato delle sensazioni
 Conclusione di Wundt:
 Solo le esperienze immediate possono essere studiate
INTROSPEZIONE
 È l’esame di un personale stato mentale, “percezione interna”
 Usata precedentemente in psicofisica per la misura delle sensazioni
 Wundt aggiunse controlli sperimentali precisi alle condizioni
INTROSPEZIONE
 Le quatttro regole di Wudt
 L’osservatore deve conoscere quando la procedura comincerà
 L’osservatore deve essere in una condizione di “lettura e attenzione acuta”
 L’osservazione deve essere ripetibile numerose volte
 Le condizioni sperimentali devono essere variate in termine di controllo della
manipolazione dello stimolo
VOLONTARISMO
 Da “volizione” = desiderare
 Potere del will di organizzare in processi superiori di pensiero
 Evidenzia activity, non gli elementi
 Il processo non è passivo
APPERCEZIONE
 Processo che combina gli elementi in un concetto di insieme, che spesso conduce a
emergent qualities
 Opposto al passivo, meccanico associazionismo della maggior parte degli altri
British empiricists
 Precursore della gestalt che recita come l’insieme sia differente dalla somma delle
parti
Appercezione
HTTP://WEBVISION.MED.UTAH.EDU/KALLCOLOR.HTML
IL DESTINO DELLA PSICOLOGIA DI
WUNDT IN GERMANIA
In Germania, la psicologia rimase una sottospecialità
della philosofia per 20 anni
 Mancanza di fondi pubblici
 Al contrario la disciplina si diffuse più rapidamente negli USA
Altre forze economiche e politiche contestuali
 Collasso economico della Germania dopo WWI
 Rovina finanziaria delle università tedesche
 Distruzione del laboratorio di Wundt per bombardamenti nella
WWII
CRITICHE ALLA PSICOLOGIA
WUNDTIANA
 Disapprovazione incontrata dal metodo introspettivo
 Differenze nei risultati ottenute da differenti osservatori
 Cosa è corretto?
 Introspezione è un’esperienza “privata2
 NON SI Può COMPORRE DISACCORDI OPERANDO OSSERVAZIONI SU
DIFFERENTI SOGGETTI
 ALTRI PSICOLOGI SUGGERISCONO NUOVI METODI PER STUDIARE I PROCESSI
COGNITIVI SUPERIORI
CRITICHE ALLA PSICOLOGIA
WUNDTIANA
 VISIONE POLITICA
 Accusò UK di aver causato la WWI
 Giudicò l’invasione tedesca del Belgio come self-defense
 Altre scuole di pensiero :
 In Europa, Gestalt psychology e psicoanalisi sfidarono e
misero in ombra la visione di
 In United States, funzionalismo e behaviorism misero in
ombra Wundtian psicologia
QUALE DELLE DUE TEORIE
SUPPORTA IL PENSIERO DI
WUNDT?
Teoria personalistica?
Teoria Naturalistica?
WUNDT’S LEGACY
 Rigetta il pensiero non scientifico
 Sintetizza e combina fisiologia e psicologia
 Prepara la prima generazione di psicologi
 Traccia ponti tra fisiologia e filosofia non-modern
 Provoca ribellioni scientifiche
 Considerato da molti “il più grande psicologo di tutti I tempi”
LOOKING AHEAD…
Psicologia fin dagli inizi è caratterizzata da divisioni
e polemiche
Nuove idee
 Darwin
 Freud
 Titchener
La Germania non rimarrà centrale per la psicologia

similar documents