iliade o achilleide? - Liceo Classico Luciano Manara

Report
ACHILLE : un’assenza presente
Occorre mostrare l’inazione di Achille
Occorre mostrare che tutti gli eventi che
accadono nel decimo anno di guerra sono
conseguenza della menis di Achille e della sua
decisione di rinunciare a combattere
INAZIONE DI ACHILLE
=
UNA DELLE PIU’ INCISIVE AZIONI DEL POEMA
ACHILLE: una passività reiterata
II, 239 ss (discorso di Tersite)
II, 769 ss (rassegna degli eroi sotto Troia)
IV, 512 ss (Apollo incoraggia i Troiani)
V, 788 ss (Era incoraggia gli Achei)
VI, 99 ss (discorso di Eleno fratello di Ettore)
VII, 228 ss (Aiace minaccia Ettore)
PERCHE’ NEI LIBRI II-VII
ZEUS SEMBRA DIMENTICARE
LA SUA PROMESSA A TETI?
Occorre far sì che la contesa ed il rancore
non risultino isolati
Occorre trasformare l’ACHILLEIDE in ILIADE
Occorre un salto all’indietro nel passato
• II LIBRO nuova invocazione alle Muse «catalogo delle navi»
• III LIBRO «teichoskopia» - duello Paride e
Menelao - patto
• IV LIBRO freccia di Pandaro – battaglia
• V LIBRO Achei prevalgono grazie ad Atena
aristia di Diomede
• VI LIBRO Ettore incontra Elena che gli
confessa il proprio senso di colpa
• VII LIBRO Ettore sfida un Acheo si offre
Menelao ma poi duello Ettore e Aiace
– tregua – costruzione del muro di
difesa delle navi achee
L’inglobamento degli antefatti termina solo nell’VIII LIBRO
Zeus ordina agli dei di non intervenire più poi sale sul monte Ida ed inizia a
scagliare fulmini contro il campo acheo
«non prima Ettore forte smetterà di combattere,
Non prima che s’alzi presso le navi il Pelide veloce…
Così è fatale» VIII,473 ss
Viene così ripresa la linea strutturale tracciata nel I LIBRO
Per la prima volta i Troiani sono accampati nella pianura, il rischio è concreto
«lucevano i fuochi accesi dai Teucri davanti ad Ilio
mille fuochi ardevano nella pianura, e intorno a ciascuno
cinquanta erano seduti, alla vampa del fuoco fiammante» VIII,560 ss
IX LIBRO ambasceria ad Achille
Agamennone offre : 7 tripodi – 10 talenti d’oro – 20 calderoni – 12
cavalli - 7 schiave – Briseide ; inoltre dopo la presa
di Troia oro quanto ne vorrà – 20 prigioniere – una
delle sue figlie senza hédna – 7 città
ma poi dichiara:
«Si pieghi! L’Ade solo è implacabile e indomito,…
mi presti obbedienza, ch’io sono re più grande di lui» (IX, 158 ss)
La reazione di Achille ed il suo rifiuto sono prova di dismisura anch’egli
diventa responsabile delle sventure che seguiranno
• X LIBRO spedizione notturna di Odisseo e
Diomede
• XI LIBRO avanzata dei Troiani - ferimento di molti eroi
achei
• XII LIBRO Ettore apre un varco nel muro
• XIII LIBRO Poseidone contravviene al divieto di Zeus ed
interviene a favore degli Achei
• XIV LIBRO Era seduce Zeus – ritirata dei Troiani
• XV LIBRO Zeus si sveglia – ripresa dei Troiani –
Patroclo si reca da Achille
• XVI-XVIII LIBRI Patroclia
• XIX-XXI LIBRI abbandono del rancore – gli dei
tornano a combattere
• XXII LIBRO morte di Ettore
• XXIII LIBRO giochi funebri in onore di Patroclo
• XXIV LIBRO restituzione del corpo di Ettore

similar documents