DETERMINA A CONTRARRE-

Report
IL DIRIGENTE SCOLASTICO
VISTO
il R.D 18 novembre 1923, n. 2440, concernente l’amministrazione del Patrimonio e la
Contabilità Generale dello Stato ed Generale dello Stato ed il relativo regolamento
approvato con R.D. 23maggio1924, n. 827 e ss mm
VISTA
la legge 7 agosto 1990, n. 241 “Nuove norme in materia di procedimento
amministrativo e di diritto di accesso ai documenti a accesso amministrativi” e
ss.mm.ii.;
VISTO
il Decreto del Presidente della Repubblica 8 marzo 1999, n. 275, concernente il
Regolamento recante norme in materia di autonomia in materia di autonomia delle
Istituzioni Scolastiche, ai sensi della legge 15 marzo 1997, n. 59 ;
VISTO
l’art. 125 del D.Lgs 163/2006 “Codice dei contratti pubblici di lavori, servizi e
VISTO
il Regolamento di esecuzione del Codice dei Contratti Pubblici (D.P.R. 5 ottobre 2010,
n.207);
VISTO
il Decreto Interministeriale 1 febbraio 2001 n. 44, concernente “ Regolamento
concernente le Istruzioni generali sulla gestione amministrativo-contabile delle
istituzioni scolastiche";
VISTA
la Delibera del Consiglio d’istituto n.5/298 del 02/12/2015 con la quale quale è stato
approvato il POF per l’anno 2015-2016
VISTO
il Regolamento d’istituto che disciplina le modalità di attuazione delle procedure in
economia;
VISTA
la Delibera del Consiglio d’istituto n. 4/298 del 02/12/2015- di approvazione del
Programma Annuale Esercizio finanziario ;2016
VISTA
assenza di convenzioni Consip attive per il sevizio per la fornitura che si intende
acquisire;
VISTA
1’esigenza di indire, in relazione all’importo finanziario, la procedura per l’acquisizione
dei servizi/forniture (ex art. 125 del D.Lgs 16 aprile 2006, n. 163 e s.m.i.)
ACCERTATI i contributi volontari privati per l’allestimento dei laboratori iscritti all’attività A02
(funzionamento didattico generale) del Bilancio esercizio finanziario 2016
Tutto ciò visto e rilevato, che costituisce parte integrante del presente decreto
DECRETA
Art. 1 Oggetto
Si decreta l’avvio delle procedure di acquisizione in economia di cottimo fiduciario (ai sensi dell’art.
125, comma 11, del D.Lgs 163/2006) per l’affidamento del servizio della fornitura, di:
n. 36 Personal Computer Cabinet aventi le seguenti caratteristiche:
CASE TINY TOWER YEONG YANG modello 212BK senza alimentatore (13,6x37x32,9cm)
FORTRON PSU 300W 80+ 8CM FAN
ASUS Main Board H81M-R/C/SI, socket 1150.
INTEL CPU CPU I5-4460 LGA1150 3.70Ghz
KINGSTON DDR3 4GB 1600 C11
DVD-RW LG GH24NSD1 BLACK SATA INTERNO
HDSSD 2,5 120GB Kingston V300 7mm r:450MB/s w:450MB/s, SATA III
Mouse Logitech OEM B100 wired OPT USB black
LOGITECH TASTIERA OEM K120 USB BLACK
MICROSOFT WINDOWS 10 ACADEMIC
n. 30 MONITOR PHILIPS LCD LED 18.5 Wide 193V5LSB2/10 5ms 0.30 136
Gli operatori economici da invitare alla procedura saranno individuati mediante indagine di mercato
tra coloro presenti sul MEPA con sede di servizio entro km 100 dalla sede dell’Istituto
La stazione appaltante si riserva di procedere mediante sorteggio, qualora gli operatori economici in
possesso dei requisiti per partecipare alla procedura siano in numero superiore a 5.
Art. 2 Criterio di aggiudicazione
Il criterio di scelta del contraente è quello del prezzo più basso, ai sensi dell’art. 82 del D.Lgs
163/2006 e ss.mm.ii.
Art. 3 Importo
L’importo a base di gara della fornitura di cui all’art. 1 è di € 18.500,00 (diciottomilacinquecentoeuro),
esclusa IVA.
La spesa trova la relativa copertura all’attività A02 del Bilancio dell’Istituto esercizio finaziario 2016.
Qualora nel corso dell'esecuzione del contratto, occorra un aumento delle prestazioni di cui trattasi
entro i limiti del quinto del corrispettivo aggiudicato, l’esecutore del contratto espressamente accetta
di adeguare la fornitura/servizio oggetto del presente contratto, ai sensi di quanto previsto dall'art. 311
del D.P.R. 207/10.
Art. 4 Tempi e modalità di esecuzione
la fornitura richiesto/a dovrà essere realizzato/a entro10 giorni lavorativi decorrenti dalla stipula del
contratto con l’aggiudicatario.
la fornitura dei servizi di assistenza sarà di almeno 36 mesi.
Le macchine devono essere installate e configurate on site sotto dominio
Le macchine devono essere configurate con account e permessi studenti
Art 5 Approvazione atti allegati
Si approvano l’avviso per indagine di mercato e lettera di invito.
Art. 6 Responsabile del Procedimento
Ai sensi del Part. 125 comma 2 e dell’art. 10 del D.Lgs 163/2006 e dell’art. 5 della legge 241/1990,
viene nominato Responsabile del Procedimento Cristina Marchi Dirigente Scolastico
Il Dirigente Scolastico
Cristina Marchi

similar documents