Ottimizzazione del capitale e gestione dei rischi della compagnia in

Report
OTTIMIZZAZIONE
DEL CAPITALE E GESTIONE
DEI RISCHI DELLA COMPAGNIA IN SOLVENCY
LA RIASSICURAZIONE CHE RUOLO HA?
II:
GIUSEPPE GIONTA
Seminario «Le implicazioni riassicurative nell’ambito di
Solvency II» (Unipol Group – Ordine degli Attuari)
Bologna 3 Novembre 2011
GESTIONE DEI RISCHI IN UNA COMPAGNIA DANNI
Rischi principali nella gestione
di una compagnia di assicurazione




Diversificazione dei rischi
Alta volatilità dei rischi di punta
Sinistralità del portafoglio sia nelle frequenze che negli
importi
Volatilità del run-off della riserva
Ottimizzazione del capitale e gestione dei rischi della compagnia
in Solvency II: la riassicurazione che ruolo ha?
Bologna 3/11/2011
OBIETTIVI DELLA RIASSICURAZIONE





Ripartizione del rischio
Aumento della capacità di sottoscrizione
Equilibrio del portafoglio
Stabilizzazione dei risultati
Rafforzamento della solidità finanziaria dell’assicuratore
cedente (max Solvency I : 50%)
Ottimizzazione del capitale e gestione dei rischi della compagnia
in Solvency II: la riassicurazione che ruolo ha?
Bologna 3/11/2011
OBIETTIVI DELLA RIASSICURAZIONE
Quindi la riassicurazione è intesa come mezzo per gestire
in parte i rischi precedentemente riepilogati:




Quota Share => diversificazione dei rischi, capacità
XL – Aggregate XL => rischi di punta
Riassicurazione Non-standard => volatilità di portafoglio
e delle riserve
In Solvency I, i trattati Quota Share sono quelli che
hanno maggior impatto sulla solvibilità.
Ottimizzazione del capitale e gestione dei rischi della compagnia
in Solvency II: la riassicurazione che ruolo ha?
Bologna 3/11/2011
SOLVENCY II?
Ottimizzazione del capitale e gestione dei rischi della compagnia
in Solvency II: la riassicurazione che ruolo ha?
Bologna 3/11/2011
« We believe that Solvency II will encourage
a change in perception of reinsurance from
being simply a budgeted expense to
becoming an efficient tool to transfer risk,
manage capital and reduce overall volatility»
Ottimizzazione del capitale e gestione dei rischi della compagnia
in Solvency II: la riassicurazione che ruolo ha?
Bologna 3/11/2011
LA RIASSICURAZIONE NEL CONTESTO SOLVENCY II

Se nell’ambito del Solvency I la Riassicurazione veniva considerata solo marginalmente
nel calcolo dei vari requisiti di capitale e il suo impatto nel rapporto Sinistri Net/Sinistri
Gross era limitato ad un massimo del 50%, nel Solvency II non ci sono più restrizioni,
tant’è vero che l’importanza del suo ruolo è riconosciuta in riferimento a:

calcolo del premium risk;

calcolo del reserve risk;
calcolo del cat risk;
calcolo del “risk margin”



Tutte queste componenti vengono calcolate al netto e quindi dopo l’intervento della
Riassicurazione

Di conseguenza la scelta della migliore struttura Riassicurativa può mitigare le necessità
di capitale (MCR o SCR)
Ottimizzazione del capitale e gestione dei rischi della compagnia
in Solvency II: la riassicurazione che ruolo ha?
Bologna 3/11/2011
RISCHIO E CAPITALE: L’IMPATTO DELLA RIASSICURAZIONE
Riassicurazione Ottimale

Cosa significa ottimale nel contesto della riassicurazione?
 Da definire in termini di valore economico

Per quantificare il valore economico:
 Quale è il rischio complessivo a livello di portafoglio?
 Quale è il costo del capitale in base al rischio?
 Come ottimizzare la struttura di riassicurazione in termini di
valore economico?

Come definire il livello di ritenzione ottimale e come incide la
diversificazione del portafoglio?
Ottimizzazione del capitale e gestione dei rischi della compagnia
in Solvency II: la riassicurazione che ruolo ha?
Bologna 3/11/2011
RISCHIO E CAPITALE: L’IMPATTO DELLA RIASSICURAZIONE
La riassicurazione generalmente comporta una riduzione del:
1.
SCR se con la riassicurazione è ridotta la volatilità dei rischi e
degli eventi individuali (es. XL o Aggregate XL)
2.
SCR se con la riassicurazione sono ridotti i volumi (premi e
riserve) (es. Quota Share)
3.
Utile atteso della compagnia poiché parte di esso sarà assorbito
dal profitto del riassicuratore
Ottimizzazione del capitale e gestione dei rischi della compagnia
in Solvency II: la riassicurazione che ruolo ha?
Bologna 3/11/2011
« The insurance company will have some
equity capital, they might have some debt
capital and then they will have some
reinsurance capital. They should be treating
reinsurers the same way they treat their
other capital partners»
Ottimizzazione del capitale e gestione dei rischi della compagnia
in Solvency II: la riassicurazione che ruolo ha?
Bologna 3/11/2011
LA RIASSICURAZIONE NEL CONTESTO SOLVENCY II
C
o
s
t
i
Capitale
Riassicurazione
Prestiti
Subordinati
Benefici
La Riassicurazione è un mezzo fondamentale per la gestione del rischio e
per l’ottimizzazione del capitale necessario, attraverso un costo per la
compagnia che può essere più conveniente di altre forme di capitale
presenti sul mercato.
Ottimizzazione del capitale e gestione dei rischi della compagnia
in Solvency II: la riassicurazione che ruolo ha?
Bologna 3/11/2011
RISCHIO E CAPITALE: L’IMPATTO DELLA RIASSICURAZIONE
bilanciare costo della riassicurazione ottimale e
costo del capitale
Contenere la volatilità
dei risultati ad un
livello accettabile
Ottimizzazione del capitale e gestione dei rischi della compagnia
in Solvency II: la riassicurazione che ruolo ha?
Ottimizzare la
remunerazione del
capitale legato al rischio
di pricing
Bologna 3/11/2011
COSTO DELLA RIASSICURAZIONE VS COSTO DEL CAPITALE
Valore Attuale del profitto
- Premi ceduti
- Profitti investimenti
+ Sinistri ceduti
+ Commissioni Riass
+ Sconto Run-Off
Valore Attuale del capitale liberato
- Rischio premi e riserve
- Rischio catastrofale
- Rischio di mercato
+ Rischio di controparte
- Sconto Run-off
Costo riassicurazione vs Costo capitale
VA profitto/VA capitale liberato
Ottimizzazione del capitale e gestione dei rischi della compagnia
in Solvency II: la riassicurazione che ruolo ha?
Bologna 3/11/2011
COSTO DELLA RIASSICURAZIONE VS COSTO DEL CAPITALE

A
Quanta volatilità è stata trasferita?
B
Quanto capitale è stato liberato?
C
Quale è stato il costo (ROE ceduto) del capitale liberato?

Prime/Re Messages:
Reinsurance
Program
Casualty
Property catastrophe
Overall
$ in billions
Earnings
Volatility
Transferred
22.0%
28.0%
12.0%
Economic
Capital
Freed-up
$1.035
0.317
0.920
A
Ottimizzazione del capitale e gestione dei rischi della compagnia
in Solvency II: la riassicurazione che ruolo ha?
Rating Agency
Capital
Freed-up
$0.250
0.900
1.200
B
Economic
Rating Agency
Ceded
Ceded
ROE
ROE
3.4%
14.6%
11.4%
3.9%
8.3%
6.6%
C
Bologna 3/11/2011
OTTIMIZZAZIONE DELLA STRUTTURA RIASSICURATIVA
 La valutazione della congruità della struttura riassicurativa può essere analizzata in
base a:
 Quantificazione del livello accettabile di rischio per la Compagnia in funzione
delle disponibilità patrimoniali e della massima perdita potenziale
 Confronto tra la propensione al rischio e la scelta della priorità desiderata
 Confronto con il mercato riassicurativo disponibile
 Valutazione delle condizioni riassicurative ipotizzate, incluso il costo delle
coperture e valutazione ai fini degli effetti sul margine di solvibilità
 Impatto della Riassicurazione sul Capitale richiesto in base alle nuove regole di
Solvency II
Ottimizzazione del capitale e gestione dei rischi della compagnia
in Solvency II: la riassicurazione che ruolo ha?
Bologna 3/11/2011
STRUMENTI DI VALUTAZIONE DELLA STRUTTURA
RIASSICURATIVA
 Per la valutazione e quindi l’ottimizzazione della struttura riassicurativa di un
compagnia di assicurazione si possono utilizzare strumenti che aiutano ad
identificare:
 La quantità di rischio trasferita attraverso la riassicurazione
 Il capitale liberato attraverso la transazione riassicurativa
 Il Return On Equity ceduto
 Il valore comparativo di altre forme di capitale
 L’impatto delle coperture riassicurative a livello di business unit o di Compagnia
Ottimizzazione del capitale e gestione dei rischi della compagnia
in Solvency II: la riassicurazione che ruolo ha?
Bologna 3/11/2011
STRUMENTI DI VALUTAZIONE DELLA STRUTTURA
RIASSICURATIVA
 L’obiettivo è quindi la valutazione di alcuni importanti aspetti della strategia di una
compagnia di assicurazioni, come:
– la relazione tra il volume premi e la volatilità del portafoglio
– la reale esposizione catastrofale
– il reale impatto della Riassicurazione
– la reale operatività delle coperture non proporzionali
– ………………………
Ottimizzazione del capitale e gestione dei rischi della compagnia
in Solvency II: la riassicurazione che ruolo ha?
Bologna 3/11/2011
MODELLIZZAZIONE (DANNI)
Ottimizzazione del capitale e gestione dei rischi della compagnia
in Solvency II: la riassicurazione che ruolo ha?
Bologna 3/11/2011
MODELLIZZAZIONE (DANNI)
 Costruzione di un modello interno
basato sull’utilizzo della simulazione
stocastica in grado di rappresentare il profilo di rischio di ogni singola
compagnia di assicurazione.
- Costruzione della distribuzione di probabilità per ogni Lob e/o prodotto oggetto di
analisi, sulla base della sinistralità storica della Compagnia di Assicurazione .
- Utilizzo del metodo di Montecarlo per la creazione di un numero particolarmente
elevato di simulazioni (esempio 10,000)
LOB 1
GROSS
LOSSES
LOB 1
Large
LOB 1
Attritional
CAT
PERILS
LOB 2
GROSS
LOSSES
LOB 2
Large
TOTAL
GROSS
LOSSES
LOB 2
Attritional
LOB 3
GROSS
LOSSES
LOB 3
Large
LOB 3
Attritional
Ottimizzazione del capitale e gestione dei rischi della compagnia
in Solvency II: la riassicurazione che ruolo ha?
Bologna 3/11/2011
MODELLIZZAZIONE (DANNI)
 Per la valutazione dell’efficienza della struttura riassicurativa si possono considerare i
seguenti due indicatori:
1. Ceded ROE
2. Reinsurance EVA
 Il Ceded ROE esprime il costo del capitale ottenuto dalla riassicurazione. Fin quando il
Ceded Roe è minore del “target Roe” della Compagnia significa che la Riassicurazione
libera capitale ad un costo conveniente e competitivo per la compagnia; al contrario
quando il Ceded Roe è maggiore del “target Roe” della Compagnia significa che forse
sul mercato finanziario è reperibile quell’ammontare di capitale ad un prezzo migliore
soprattutto nelle attese dei propri azionisti.
Ceded ROE = PROFITTO CEDUTO/CAPITALE LIBERATO
 La Reinsurance EVA esprime il valore economico apportato dalla riassicurazione
Reinsurance EVA = COSTO DEL CAPITALE LIBERATO – PROFITTO CEDUTO
Ottimizzazione del capitale e gestione dei rischi della compagnia
in Solvency II: la riassicurazione che ruolo ha?
Bologna 3/11/2011
ANALISI DEL PORTAFOGLIO
(LORDO DELLA RIASSICURAZIONE)
RISK Losses
Attritional
Mean
Large
15,515,487
Std Deviation
1,541,395
99.5% Percentile
19,949,222
Mean
1,665,576
Std Deviation
2,942,511
99.5% Percentile
15,312,115
CAT Losses
Earthquake
Mean
566,309
Std Deviation
5,425,203
99.5% Percentile
19,856,799
Total Cat
Mean
Std Deviation
Flood
Mean
99.5% Percentile
TOTAL GROSS LOSSES
GROSS LOSSES
Mean
18,043,913
Std Deviation
6,430,407
99.5% Percentile
43,203,743
862,849
5,558,517
20,640,093
296,540
Std Deviation
1,198,223
99.5% Percentile
7,687,994
Ottimizzazione del capitale e gestione dei rischi della compagnia
in Solvency II: la riassicurazione che ruolo ha?
Bologna 3/11/2011
ANALISI DEL PORTAFOGLIO
(LORDO E NETTO DELLA RIASSICURAZIONE)
REINSURANCE
1st Layer x Risk
Mean
730,256
Std Deviation
1,423,123
99.5% Percentile
7,673,352
2nd Layer x Risk
Mean
80,193
Std Deviation
99.5% Percentile
729,190
6,050,250
Total Risk XL
Mean
838,563
Std Deviation
3rd Layer x Risk
Mean
99.5% Percentile
2,232,283
12,395,855
21,054
Std Deviation
513,222
99.5% Percentile
-
4th Layer x Risk
GROSS
Mean
Gross Losses
Mean
Std Deviation
99.5% Percentile
NET
7,060
Std Deviation
374,434
99.5% Percentile
-
Gross Losses
18,043,913
Mean
6,430,407
43,203,743
1st Layer Event
Mean
16,537,264
Std Deviation
382,961
Std Deviation
1,148,659
99.5% Percentile
5,308,796
3,410,691
99.5% Percentile
22,558,438
1st Layer Event
Mean
159,728
Std Deviation
99.5% Percentile
1,132,601
10,000,000
Total Event XL
Mean
Std Deviation
3rd Layer Event
Mean
99.5% Percentile
668,086
3,467,677
20,139,655
66,655
Std Deviation
99.5% Percentile
944,399
4,370,655
4th Layer Event
Mean
Std Deviation
99.5% Percentile
58,741
1,236,690
-
Ottimizzazione del capitale e gestione dei rischi della compagnia
in Solvency II: la riassicurazione che ruolo ha?
Bologna 3/11/2011
ANALISI DEL PORTAFOGLIO
(LORDO E NETTO DELLA RIASSICURAZIONE)
VAR99.5° NET : 22,558,438
VAR99.5° GROSS : 43,203,743
1.2
Prob (x*10^-7)
1
0.8
0.6
0.4
0.2
0
0
10
20
30
40
Loss (Values in Millions)
Gross
Ottimizzazione del capitale e gestione dei rischi della compagnia
in Solvency II: la riassicurazione che ruolo ha?
50
60
70
80
Net
Bologna 3/11/2011
ANALISI DEL PROFITTO ATTESO
(LORDO E NETTO DELLA RIASSICURAZIONE)
Gross
Net
Prob (Profit >0)
Return Period (Profit >0)
79.34%
57.63%
1.26
1.74
1.4
1.2
Prob (x*10^-7)
1
0.8
0.6
0.4
0.2
0
-30
-20
-10
0
Profit (Values in Millions)
Gross
Ottimizzazione del capitale e gestione dei rischi della compagnia
in Solvency II: la riassicurazione che ruolo ha?
10
20
Net
Bologna 3/11/2011
ANALISI CR ATTESA
(LORDO E NETTO DELLA RIASSICURAZIONE)
Prob (CR > x%)
3
LR
Prob (x*10^-7)
2.5
2
1.5
Gross
Net
80%
80.32%
99.06%
90%
50.50%
84.94%
100%
22.98%
44.35%
110%
7.79%
11.39%
120%
2.06%
1.47%
130%
0.45%
0.11%
140%
0.08%
0.00%
150%
0.01%
0.00%
160%
0.00%
0.00%
170%
0.00%
0.00%
1
0.5
0
0%
25%
50%
75%
100%
125%
150%
175%
Com b. Ratio
Gross
Ottimizzazione del capitale e gestione dei rischi della compagnia
in Solvency II: la riassicurazione che ruolo ha?
Net
Bologna 3/11/2011
CONCLUSIONI
 L’impatto della riassicurazione sull’indice di solvibilità (secondo Solvency II)
può essere osservato da due punti di vista:
I.
Modello interno => consente di quantificare l’impatto della riassicurazione
II. Modello standard => consente di quantificare in parte l’impatto della
riassicurazione
«quanto» e «che tipo» di riassicurazione le compagnie di
assicurazione devono comprare?
=>
dipende dal profilo di rischio e dalla propensione al rischio del management
di una compagnia.
Ottimizzazione del capitale e gestione dei rischi della compagnia
in Solvency II: la riassicurazione che ruolo ha?
Bologna 3/11/2011
GRAZIE
Giuseppe Gionta
Executive Director
Aon Benfield Italia S.p.A

similar documents