scarica pdf

Report
ISTITUTO DI TERAPIA FAMILIARE DI BOLOGNA
Direttore Tullia Toscani
e.mail: [email protected] - sito internet: www.itfb.it
SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN PSICOTERAPIA FAMILIARE E RELAZIONALE
RICONOSCIUTA DAL M.I.U.R. - D.M. 6 /02/06 – G.U. N° 39 – 16/02/06
Bologna, Venerdì 28 Ottobre 2016
9,00-18,00
Via Montebello, 2 Bologna
“INTRODUZIONE ALLA TERAPIA SENSOMOTORIA:
APPLICAZIONI CLINICHE”
Relatore:
Maria Puliatti
Psicologa, Sessuologa, Psicoterapeuta, Terapeuta certificato sensomotorio, Supervisore EMDR,
Didatta del C.I.S.S.P.A.T., Didatta in corsi di perfezionamento e master post universitari
negli ambiti di cui si occupa, tra i quali: Psicotraumatologia, Psiconcologia,
Psicosomatica dei disturbi femminili, Psicoterapia Transculturale,
Valutazione delle capacità genitoriali e sostegno della genitorialità
La Psicoterapia Sensomotoria è un approccio somatico alla psicoterapia, influenzato da
numerose discipline come l’integrazione posturale e implementato da contributi teorici e
tecnici della psicoterapia psicodinamica e cognitivo-comportamentale, nonché le attuali
ricerche sulle neuroscienze, la teoria dell’attaccamento e la dissociazione. Si tratta quindi
di un approccio psicoterapeutico integrato specificatamente calibrato per trattare il
Disturbo Post Traumatico da Stress e il vasto spettro di psicopatologia relativa alla storia
di attaccamento del paziente. Con una particolare attenzione alla consapevolezza
corporea, alla mindfulness e al movimento corporeo, la psicoterapia sensomotoria
propone innanzitutto interventi di tipo botto-up, che privilegiando l’inside rispetto l’insight ri
rivolgono a sensazioni fisiche ripetitive e ingestibili, inibizione dei movimenti, intrusioni
somatosensoriali caratteristiche dei traunmi non risolti. In particolare insegna la terapeuta
a utilizzare interventi centrati sul corpo per ridurre questi sintomi e a promuovere
cambiamenti nelle cognizioni, emozioni, sistemi di credenze, e nella capacità di
relazionarsi all’altro. Nell’arco della giornata seminariale verranno illustrati i principali
interventi terapeutici, gli ambiti di applicazione clinica, quali ad esempio i disturbi
CENTRO DI RICERCA E FORMAZIONE RELAZIONALE s.s.
Via Montebello, 2 - 40121 Bologna - Tel/Fax: 051/6390890
ISTITUTO DI TERAPIA FAMILIARE DI BOLOGNA
Direttore Tullia Toscani
e.mail: [email protected] - sito internet: www.itfb.it
SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN PSICOTERAPIA FAMILIARE E RELAZIONALE
RICONOSCIUTA DAL M.I.U.R. - D.M. 6 /02/06 – G.U. N° 39 – 16/02/06
alimentari, i disturbi da dolore, i disturbi d’ansia. Inoltre verrà dato uno spazio particolare
all’integrazione della psicoterapia Sensomotoria con l’approccio Sistemico.
Bibliografia della relatrice:
 Psicosomatica del dolore pelvico cronico femminile (SEU: 2009);
 Donne e bambine ferite: Aspetti psicologici nelle modificazioni etniche genitali
femminili(ilmiolibro.it: 2014);
 Maternità in adolescenza: valutare e promuovere le competenze genitoriali
(ilmiolibro.it:2014);
 Il burnout in oncologia. Manuale pratico per formatori (Alpes:2014);
 Comunità per minori: selezione, formazione e supervisione degli educatori (Alpes:
2014).
CENTRO DI RICERCA E FORMAZIONE RELAZIONALE s.s.
Via Montebello, 2 - 40121 Bologna - Tel/Fax: 051/6390890

similar documents