La mano calda di Carter

Report
Dentro la partita. L'americano protagonista con Stipcevic, il miglior realizzatore in maglia biancoblù
La mano calda di Carter: 4 su 5 da tre punti
I PARZIALI: 24-18; 45-27; 68-47.
I NoTE:Tiri liberi: Sassari 8/9; Pesaro 1/1 .Tiri da due punti: Sassari
18/31; Pesaro 20/40. Tiri da tre: Sassari 14/32; Pesaro 6/25.
Rimbalzi: Sassari 35 (12 off); Pesaro 30 (12 off). Spettatori: 4.700.
I MINUTO PER MINUTO
2': 8-2 due triple di Carter.
5': 16-8 continua il tiro a segno di Carter, 4/5 da tre.
7': 20-8 massimo vantaggio con contropiede di Johnson-Odom
e due liberi di Savanovic.
9': 20-16 break costruito da Thornton.
Coach Pasquini durante un time-out
[Fornaci
DINAMO SASSARI
86
PESARO
59
I B A N C O DI SARDEGNA SASSARI: Johnson-Odom 11 (5/12 al
tiro, 5 r.), Lacey 12 (5/7, 6 r.), Devecchi 3 (1/3), D'Ercole ne,
Sacchetti ne, Lydeka 9 (4/7,2 r), Savanovic 12 (4/9,5 r), Carter
16 (6/11,2 r.), Stipcevic 18 (6/10,3 r), Olaseni 2 (0/1,3 r), Ebeling
(0/1,1 r.), Monaldi 3 (1/2,4 r.).AIL: Pasquini.
I CONSULTINVEST PESARO: Felds 4 (2/8), Gazzotti 2 (1/2,3 r),
Cassese ne, Thornton 21 (8/16,2 r), Jasaitis 7 (3/8,3 r), Ceron 4
(2/6,3 r.), Bocconcelli ne, Jones 8 (4/10,8 r.), Serpilli ne, Nnoko 4
(2/5, 4 r), Zavackas 5 (2/5,1 r), Harrow4 (2/5,3 r.).AIL: Bucchi.
• ARBITRI: Beqnis, Attard e Ranaudo 6.
1 1 ' : 27-18, con 7 punti consecutivi Stipcevic allontana Pesaro.
14': 32-20 ricostituito il +12 con la bomba di Savanovic.
15': 38-20 il contropiede di Johnson-Odom fissa il +18.
17': 38-24 Fields scuote gli ospiti.
2 0 ' : 45-24 sull'asse play-pivot Johnson-Odom e Lydeka.
2 5 ' : 59-35 la Dinamo dilaga con le triple degli estemi.
2 6 ' : 61-40 Pesaro difende a zona 3-2 ma Carter la buca anche
con le entrate.
2 8 ' : 63-45 con 7 punti di fila Thornton prova a scuotere i suoi.
3 5 ' : 81-52 gara ormai finita, con Stipcevic a segnare da tre e i
lunghi Savanovic e Lydeka padroni dell'area.
• RISULTATI: Milano-Caserta 100-80, Avellino-Brescia 92-79,
Venezia-Cremona 81 -73, Pistoia-Varese 97-64, Sassari-Pesaro
86-59, Trento-Reggio Emilia 80-84, Brindisi-Torino 87-79, Capo
d'Orlando-Cantù 96-53.
• CLASSIFICA: Milano 10 punti, Avellino e Reggio Emilia 8,
Sassari, Trento, Caserta, Venezia 6, Torino, Varese, Cantù, Brindisi,
Pistoia, Capo d'Orlando 4, Cremona, Pesaro, Brescia 2.
SERIE A
G. M.
RIPRODUZIONE RISERVATA

similar documents