18-11-2016 - Ordine Avvocati Modena

Report
Programma
9.45 - Registrazione dei partecipanti
10.15 - Saluti
Giovanni Luchetti
Direttore del Dipartimento di Scienze Giuridiche
Università di Bologna
10.30 - Coordina e interviene
Luigi Balestra
Ordinario di Diritto civile - Università di Bologna
Intervengono
Filomena Albano
Autorità Garante per l’infanzia e l’adolescenza
Enrico Al Mureden
Ordinario di Diritto civile - Università di Bologna
Anna Maria Caruso
Nuove figure
di protezione
dei minori di età
L’esperienza dei Garanti
La Convenzione delle N.U. sui diritti del Fanciullo ha
solennemente proclamato sin dal 20 novembre 1989 che le
persone di minore età sono per ciò stesso titolari di specifici
diritti individuali, sociali, civili e politici, prima ancora ed
anche a prescindere dal loro status di figli. A partire da
quella data, per attuare una più compiuta tutela dell’infanzia
e dell’adolescenza la Comunità internazionale con molta
insistenza ha sollecitato e richiesto l’istituzione in ogni Paese
di appositi e specifici organi di garanzia rappresentanza e
tutela degli interessi e dei diritti dei soggetti in età minore.
A cinque anni dall’entrata in vigore della Legge 2011 n. 112
appare opportuno tracciare un bilancio dell’attività svolta
dai Garanti regionali anche in sinergia con l’Autorità garante
nazionale, delineando le difficoltà incontrate e le possibili
linee evolutive di queste figure nella prospettiva di una
crescente rilevanza dell’intervento pubblico nella promozione
e nella piena tutela dei soggetti minori di età e dei loro diritti.
Garante dei diritti dell’infanzia e dell’adoloscenza
Comune di Milano
Cristina Maggia
Procuratore della Repubblica per i minorenni
Genova
Convegno di studi
13.00 - Interviene e conclude
18.11.2016
Luigi Fadiga
Garante regionale per l’infanzia e l’adolescenza
Scuola di Giurisprudenza
Palazzo Malvezzi - Sala Armi
Via Zamboni 22 - Bologna
dalle ore 10.15 alle ore 14.00
è stato richiesto l’accreditamento con ECM presso l’Ordine degli Avvocati di Bologna e l’Ordine degli Assistenti sociali dell’Emilia-Romagna

similar documents