Acquista un`auto d`epoca su internet, ma è una truffa.

Report
Acquista un’auto d’epoca su internet, ma è una truffa.
A seguito di un’attività investigativa condotta dai Carabinieri della Stazione di Torpè, si è
riusciti a risalire all’identità di 2 persone che si sono rese responsabili di una truffa
perpetrata sulla rete internet.
Una Mercedes “190 SL”: questo è stato l’oggetto di una rocambolesca truffa in cui è incorso un
cittadino francese circa un mese fa. Allettato dall’annuncio della bella auto d’epoca
pubblicata sul sito internet www.leboncoin.fr, ha creduto alle false parole di due finti
rivenditori: con la promessa di consegnargli l’auto da collezione a San Giovanni di Posada,
hanno voluto un sostanzioso anticipo di ben 12mila euro. Ma una volta pagato l’acconto, con il
malcapitato già a Posada dopo un lungo viaggio da casa sua e speranzoso che gli venisse
consegnata l’autovettura, i due truffatori non si sono invece mai presentati e si sono resi
del tutto irreperibili.
A seguito delle indagini svolte dai militari di Torpè, i due truffatori sono stati
identificati in due cittadini stranieri: un romeno di 26 anni e uno spagnolo di 28. Per i due
è adesso pendente una denuncia a piede libero alla Procura della Repubblica di Nuoro per il
reato di truffa.

similar documents