versione in pdf

Report
09 dicembre 2016 delle ore 20:01
Globalizzazione? E allora?
Vivono nelle Isole marchesi, in Polinesia, o in
Perù. Ma anche in Cina e in Africa. Spesso
espongono il loro corpo nudo, coperto solo di
tatuaggi, piume e gioielli rituali. Oppure
indossano grandi copricapo fatti con i capelli
dei loro antenati. Pescano con l’aiuto dei
cormorani, cacciano con un falco appoggiato
sulla mano o allevano mandrie di buoi dai corni
smisurati. Sono tutti indigeni, esponenti di
quelle ormai sempre più rare tribù che, anche
in epoca di accesa globalizzazione, mantengono
immutate le loro tradizioni. Dal 2009 il
fotografo inglese Jimmy Nelson ha viaggiato
per 4 anni andando alla ricerca di questi soggetti
anomali e scovando 31 tribù che rispondevano
ai suoi criteri. Sono nati degli scatti avvincenti,
intensi, bellissimi, diventati poi un libro, Before
they pass away (teNeues edizioni), e
un’omonima mostra. Ora di scena a La
Photographie Galerie di Bruxelles.
.
pagina 1

similar documents